1Mobile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
1Mobile
Logo
StatoItalia Italia
Forma societariaSocietà a responsabilità limitata
Fondazione7 giugno 2007
Sede principaleMilano
GruppoCompagnia Italia Mobile
Persone chiave
  • Antonio Cortina (AD)
  • Giovanni Degiorgio (CTO)
SettoreTelecomunicazioni
ProdottiTelefonia mobile
Slogan«Everyone's talking»
Sito webwww.unomobile.it/

1Mobile (precedentemente UNO Mobile[1]) è l'operatore virtuale di telefonia mobile di Compagnia Italia Mobile (in precedenza Carrefour Italia Mobile[2][3]).

Iniziò la propria attività il 7 giugno del 2007 operando attraverso la rete di Vodafone.

Per le numerazioni delle proprie SIM, ad 1Mobile è stata concessa la decade 379-3[4].

Dopo aver offerto per anni la connessione dati solo sulla rete 3G, il 18 settembre 2018 è stata attivata la navigazione su rete 4G[5] con velocità limitata a 60 Mbps; la navigazione 4G è fruibile solo su SIM 1Mobile a 128K, che l'operatore ha iniziato a distribuire dopo il 2014.

Clienti[modifica | modifica wikitesto]

Al 31 dicembre 2014, 1Mobile registra: 397.000 utenze attive[6].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Chi è uno mobile, su unomobile.it. URL consultato il 31 marzo 2021 (archiviato dall'url originale il 12 marzo 2008).
  2. ^ Note legali (PDF), su unomobile.it. URL consultato il 31 marzo 2021 (archiviato dall'url originale il 18 dicembre 2008).
  3. ^ Carta dei servizi CIM (PDF), su unomobile.it. URL consultato il 31 marzo 2021 (archiviato dall'url originale il 30 luglio 2007).
  4. ^ Risorse di numerazione, su sviluppoeconomico.gov.it, 11 marzo 2020. URL consultato il 13 marzo 2020.
  5. ^ 4G su 1Mobile, su mobileworld.it.
  6. ^ Osservatorio trimestrale sulle Telecomunicazioni, su agcom.it.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]