143 Adria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Adria
(143 Adria)
Scoperta23 febbraio 1875
ScopritoreJohann Palisa
ClassificazioneFascia principale
Classe spettraleC
Designazioni
alternative
1960 WK1
Parametri orbitali
(all'epoca 18 agosto 2005 (JD 2453600,5))
Semiasse maggiore413,157 Gm (2,762 AU)
Perielio384,056 Gm (2,567 AU)
Afelio442,258 Gm (2,956 AU)
Periodo orbitale1676,391 g (4,590 a)
Velocità orbitale17,90 km/s (media)
Inclinazione
sull'eclittica
11,472°
Eccentricità0,070
Longitudine del
nodo ascendente
333,245°
Argom. del perielio250,722°
Anomalia media88,984°
Par. Tisserand (TJ)3,307 (calcolato)
Dati fisici
Dimensioni89,9 km
Massa
7,62×1017 kg
Densità media~2,0 g/cm³
Acceleraz. di gravità in superficie0,0251 m/s²
Velocità di fuga0,0475 km/s
Periodo di rotazione0,4583 g (11,000 h)
Temperatura
superficiale
~170 K (media)
Albedo0,049
Dati osservativi
Magnitudine ass.9,12

143 Adria è un piccolo e scuro asteroide della Fascia principale. Ha probabilmente una primitiva composizione carboniosa condritica.

Adria fu scoperto il 23 febbraio 1875 da Johann Palisa dall'Osservatorio della marina di Pola, di cui fu direttore dal 1872 al 1880, grazie a un telescopio rifrattore da 6 pollici. Fu battezzato così in onore del Mar Adriatico, che bagna la città da cui l'asteroide fu individuato.

L'unica occultazione stellare da parte di Adria riportata finora, è stata osservata il 21 agosto 2000 dal Giappone. I risultati ricavati dall'occultazione indicano una forma pressoché sferica, di dimensioni pari a 98 × 86 km.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


V · D · M
L'asteroide 4 Vesta

Precedente: 142 Polana      Successivo: 144 Vibilia


Gruppi principali NEAFascia principaleTroianiCentauriTNO (Fascia di Kuiper) • Pianeti nani
Vedi anche Asteroidi principaliLista completaFamiglie asteroidaliClassi spettrali
Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare