129P/Shoemaker-Levy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cometa
129P/Shoemaker-Levy
Scoperta 7 febbraio 1991
Scopritori Eugene Shoemaker; Carolyn Jean Spellmann Shoemaker; David Levy
Designazioni
alternative
1991e; 1990 XXVII;
P/1996 U1
Parametri orbitali
(all'epoca 2456680,5
23 gennaio 2014[1])
Semiasse maggiore 4,2906617 UA
Perielio 3,9137123 UA
Afelio 4,668 UA
Periodo orbitale 8,89 anni
Inclinazione orbitale 3,43744°
Eccentricità 0,0878534
Longitudine del
nodo ascendente
184,95851°
Argom. del perielio 309,49923°
Par. Tisserand (TJ) 3,012 (calcolato)
Ultimo perielio 11 febbraio 2014
Prossimo perielio 30 novembre 2022
Volume
Dati osservativi
Magnitudine app.
16,5 (magnitudine)[2] (max)

Magnitudine ass.

11,0 (totale)
14,2 (del nucleo)

La Cometa Shoemaker-Levy 3, formalmente 129P/Shoemaker-Levy, è una cometa periodica del Sistema solare, la terza di nove comete che portano il nome "Shoemaker-Levy" in quanto scoperte da Eugene Shoemaker, Carolyn Jean Spellmann Shoemaker e David Levy. Appartenente alla Famiglia delle comete gioviane nonché alla famiglia di comete quasi-Hilda.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ I dati di 129P dal sito MPC
  2. ^ (EN) IAUC 5183: 1991e; 1991d; 1990e; 1990i

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare