100519 Bombig

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bombig
(100519 Bombig)
Stella madre Sole
Scoperta 28 gennaio 1997
Scopritore Farra d'Isonzo
Classificazione Fascia principale
Designazioni
alternative
1997 BE2, 2000 WN34
Parametri orbitali
(all'epoca JD 2458000,5
4 settembre 2017)
Semiasse maggiore 387 952 414 km
2,5932648 UA
Perielio 296 778 904 km
1,9838162 UA
Afelio 479 125 925 km
3,2027134 UA
Periodo orbitale 1525,35 giorni
(4,18 anni)
Inclinazione
sull'eclittica
5,02334°
Eccentricità 0,2350121
Longitudine del
nodo ascendente
149,37237°
Argom. del perielio 333,25765°
Anomalia media 333,12881°
Par. Tisserand (TJ) 3,374 (calcolato)
Ultimo perielio 21 ottobre 2013
Prossimo perielio 24 dicembre 2017
Dati osservativi
Magnitudine ass. 15,7

100519 Bombig è un asteroide della fascia principale. Scoperto nel 1997, presenta un'orbita caratterizzata da un semiasse maggiore pari a 2,5932648 UA e da un'eccentricità di 0,2350121, inclinata di 5,02334° rispetto all'eclittica.

L'asteroide è dedicato alla poetessa italiana Anna Bombig.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


V · D · M
L'asteroide 951 Gaspra
Gruppi principali NEAFascia principaleTroianiCentauriTNO (Fascia di Kuiper) • Pianeti nani
Vedi anche Asteroidi principaliLista completaFamiglie asteroidaliClassi spettrali
Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare