1ª Squadra aerea

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La 1ª Squadra Aerea Gestiva l'Italia del nord, con quartier generale a Milano. Dal 15 maggio 1940 era comandata dal Generale di Squadra Aerea Rino Corso Fougier.

OdB al momento dell'entrata in guerra nel 1940[modifica | modifica wikitesto]

L'ordine di battaglia al 10 giugno del 1940 era:

Corpo Aereo Italiano[modifica | modifica wikitesto]

Il 10 settembre 1940 forma il Corpo Aereo Italiano.

Dal 16 giugno 1941 la Squadra Aerea era al comando del Gen. S.A. Gennaro Tedeschini Lalli fino al 1º ottobre 1942.

OOB ai primi di settembre del 1943[modifica | modifica wikitesto]

A causa degli eventi bellici molti reparti della Regia Aeronautica vennero riassegnati. La situazione che viene di seguito presentata fa riferimento ai primi di settembre del 1943.

Gestiva l'Italia del nord ovest, con quartier generale a Milano agli ordini del Gen. S.A. Vittorio Marchesi.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]