(12126) 1999 RM11

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(12126) 1999 RM11
Scoperta 7 settembre 1999
Scopritore LINEAR
Classificazione Troiano di Giove
Designazioni
alternative
1999 RM11, 1904 RD, 1975 RX1, 1978 VH6, 1985 JP1, 1987 SK15, 1988 RU8, 1996 HJ22
Parametri orbitali
(all'epoca K172G)
Semiasse maggiore 782 364 332 km
5,2297081 UA
Perielio 619 840 193 km
4,1433168 UA
Afelio 944 888 470 km
6,3160994 UA
Periodo orbitale 4368,32 giorni
(11,96 anni)
Inclinazione
sull'eclittica
2,04260°
Eccentricità 0,2077346
Longitudine del
nodo ascendente
351,02841°
Argom. del perielio 303,91618°
Anomalia media 186,76582°
Par. Tisserand (TJ) 2,955 (calcolato)
Dati osservativi
Magnitudine ass. 10,1

(12126) 1999 RM11 è un asteroide troiano di Giove del campo troiano. Scoperto nel 1999, presenta un'orbita caratterizzata da un semiasse maggiore pari a 5,2297081 UA e da un'eccentricità di 0,2077346, inclinata di 2,04260° rispetto all'eclittica.

Durante il processo di precovery dell'asteroide si evidenziò che questo oggetto era stato già osservato nel 1904 dall'astronomo statunitense Edward Emerson Barnard, sebbene non riconosciuto come asteroide troiano. 1999 RM11 sarebbe dunque il primo asteroide di tale gruppo ad essere mai stato osservato, pur rimanendo 588 Achilles il primo troiano effettivamente riconosciuto, da Max Wolf, circa due anni più tardi[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Brian G. Marsden, The Earliest Observation of a Trojan, su minorplanetcenter.net, 1º ottobre 1999. URL consultato il 24 ottobre 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


V · D · M
L'asteroide 951 Gaspra

Precedente: 12125 Jamesjones      Successivo: 12127 Mamiya


Gruppi principali NEAFascia principaleTroianiCentauriTNO (Fascia di Kuiper) • Pianeti nani
Vedi anche Asteroidi principaliLista completaFamiglie asteroidaliClassi spettrali
Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare