Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Ḍamma

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La ḍamma (in arabo: ضمة‎, in italiano: riunione) è un segno diacritico per la vocale breve /u/ lingua araba.

Il nome allude alla chiusura e arrotondamento delle labbra. Come tutte le vocali brevi (chiamate "movimenti", ovvero ḥarakāt), essa è un segno accessorio che viene tracciato al di sopra del ductus consonantico. Essa somiglia a un trattino obliquo che da sinistra si muove verso destra, chiudendosi con un piccolo occhiello, replica in piccolo della consonante waw (impiegata per scrivere la u lunga), a vaga forma quindi di un 9. Ad esempio: دُ ().

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]