Îles des Saintes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Îles des Saintes
Les Saintes vues avion.jpg
Panoramica dell'arcipelago delle Îles des Saintes, viste da nord-est.
Geografia fisica
LocalizzazioneMar dei Caraibi
Coordinate15°51′40″N 61°36′35″W / 15.861111°N 61.609722°W15.861111; -61.609722Coordinate: 15°51′40″N 61°36′35″W / 15.861111°N 61.609722°W15.861111; -61.609722
ArcipelagoAntille francesi
Superficie12,85 km²
Geografia politica
StatoFrancia Francia
Centro principaleTerre-de-Haut, Terre-de-Bas
Demografia
Abitanti2862 (2008)
Densità223,59 ab./km²
Cartografia
Map of les saintes.gif
Mappa di localizzazione: America centrale
Îles des Saintes
Îles des Saintes
voci di isole della Francia presenti su Wikipedia

Le Îles des Saintes, conosciute anche come Les Saintes, sono un arcipelago formato da otto piccole isole e scogli denominate Terre-de-Bas, Terre-de-Haut, Ilet Cabrit, Grand Ilet, La Coche, Les Augustins, Le Pate e La Redonde cui solo due, Terre de Bas e Terre de Haut (le più grandi) sono abitate. Amministrativamente sono tutte dipendenti da Guadalupa, nelle Antille Francesi.[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Les Saintes furono scoperte da Cristoforo Colombo nel 1493, nel giorno di Ognissanti, e le battezzo conseguentemente in Los Santos, ma i primi coloni francesi che si trasferirono nell'arcipelago arrivarono solo nel 1643 dalla Bretagna.

Il 12 aprile 1782, l'arcipelago, fu teatro di uno scontro navale conosciuto come la Battaglia delle Saintes, dove si videro contrapposte la flotta britannica guidata dall'ammiraglio George Rodney e dalla flotta francese al comando di François Joseph Paul de Grasse. La vittoria britannica garantì loro la supremazia marittima nei territori d'oltremare, i francesi, con l'intenzione di farne un "arcipelago-fortezza" inespugnabile, costruirono nel XIX secolo una serie di fortificazioni, tra cui Fort Joséphine su Ilet Cabrit e Fort Napolèon sul Morne à Mire, rilievo che domina la baia di Terre-de-Haut.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) Les Saintes, lesilesdeguadeloupe.com. URL consultato il 30 dicembre 2014.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN247404397 · WorldCat Identities (EN247404397