Île-de-Sein

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Isola di Sein
comune
Île-de-Sein
Isola di Sein – Stemma
(dettagli)
Isola di Sein – Veduta
Localizzazione
StatoFrancia Francia
RegioneBlason de Bretagne 3d.svg Bretagna
DipartimentoBlason département fr Finistère.svg Finistère
ArrondissementQuimper
CantoneDouarnenez
Territorio
Coordinate48°02′12″N 4°50′58″W / 48.036667°N 4.849445°W48.036667; -4.849445 (Isola di Sein)Coordinate: 48°02′12″N 4°50′58″W / 48.036667°N 4.849445°W48.036667; -4.849445 (Isola di Sein)
Altitudine0−9 m s.l.m.
Superficie0,6 km²
Abitanti211[1] (2009)
Densità351,67 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale29990
Fuso orarioUTC+1
Codice INSEE29083
Cartografia
Mappa di localizzazione: Francia
Isola di Sein
Isola di Sein
Sito istituzionale

L'île-de-Sein (in bretone: Enez Sun) è un comune francese nel dipartimento del Finistère in Bretagna. Il territorio comunale è costituito dall'isola omonima e da alcuni isolotti vicini. L'isola si trova nell'Oceano Atlantico, al largo della penisola bretone, a 8 km dalla pointe du Raz, da cui è separata dal raz de Sein. Essa si trova sulle rotte marittime che da sud vanno verso la Manica. L'area di mare dell'isola, detta Chaussée de Sein, è nota per la sua pericolosità ed i frequenti naufragi (noto quello dove ha trovato la morte Edouard Michelin), per contrastare i quali sono stati installati numerosi fari e boe.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Le Guerveur.

Il comune è costituito per la maggior parte dall'Isola di Sein, che gli dà il nome, e dagli isolotti vicini.

Il collegamento col continente è assicurato da un traghetto quotidiano da e per Audierne (compagnia marittima Penn ar Bed), con maggior frequenza nella stagione turistica.

Il paese fa oggi parte dei Plus beaux villages de France. I suoi abitanti si chiamano Sénans.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Simboli[modifica | modifica wikitesto]

Lo stemma comunale, creato nel 1953, si blasona:

«d'azzurro, al bisante d'argento, caricato di una moscatura di armellino, accompagnato da tre aragoste d'oro, appuntate in pergola. Sotto lo scudo il motto: A sklerijenn margit hor sperejou

Il bisante d'argento con la moscatura di ermellino in campo azzurro simbolizza la posizione geografica dell'isola bretone; l'attività principale dei suoi abitanti è la pesca dei crostacei, rappresentata dalle tre aragoste. Lo scudo è accollato ad un faro che riproduce quello distrutto dalle truppe tedesche in ritirata il 4 agosto 1944. Il motto in bretone ("Di luce riempi il nostro spirito") è un'invocazione allo Spirito Santo, essendo la popolazione dell'isola profondamente cattolica, ma allude anche all'importanza del faro, essenziale per i marinai che navigano le sue acque.[2]

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Compagno della Liberazione dell'Ordre de la Libération - nastrino per uniforme ordinaria Compagno della Liberazione dell'Ordre de la Libération
— 1º gennaio 1946[3]
Croce di Guerra 1939-1945 - nastrino per uniforme ordinaria Croce di Guerra 1939-1945
— 1º gennaio 1946
Medaglia della Resistenza francese con rosetta - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia della Resistenza francese con rosetta
— 27 agosto 1946

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ INSEE popolazione legale totale 2009
  2. ^ (FR) Blason de Île-de-Sein, su armorialdefrance.fr. URL consultato il 19 settembre 2021.
  3. ^ (FR) Conseil national des communes « Compagnon de la Libération », su senat.fr.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • L'isola di Sein, su ordredelaliberation.fr. URL consultato il 27 maggio 2006 (archiviato dall'url originale il 6 marzo 2011).
Controllo di autoritàVIAF (EN235667777 · BNF (FRcb152544369 (data)
Francia Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Francia