Äkräs (mitologia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Äkräs conosciuto anche come Ägräs oppure Ägröi od anche Äyräs nella mitologia finlandese e come Egres oppure Pyhä Äkräs nella mitologia careliana è considerato una divinità della fertilità delle colture ed è il dio delle rape[1].

Tradizione orale[modifica | modifica wikitesto]

Nel folclore si parla della divinità come un protettore della semina e dei raccolti anche dopo l'arrivo e la diffusione della patata, un tubero proveniente dalle Americhe e che giunse nelle zone baltiche e scandinave nel XVI secolo[2] e di cui ad alcune qualità furono dati i nomi della stessa divinità (äkräs, äkröi ja pyhä-äkräs) e poiché la pianta della patata produce più tuberi sotto le stesso cespuglio l'idea della fertilità della divinità fu anche associata ai gemelli[3].

Letteratura[modifica | modifica wikitesto]

Nel Dauidin Psalttari di Michele Agricola del 1551 Egres è descritto come colui che da i piselli, fagioli, rape, cavoli, lino e canapa ed anche se Agricola lo menziona come una divinità careliana la stessa divinità è nota è anche in Finlandia occidentale con il nome di Äyräs[1].

Sigfridus Aronus Forsius nella versione poetica e latina dell'elenco di Agricola cita Egres come colui che ha dato lino, fagioli e rape[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (FI) Alanen, Viljo, Äyräs-Ägräs. Satakunta. Kotiseutututkimuksia XI. Satakuntalainen Osakunta. Vammala 1939. Tyrvään kirjapaino Oy., pori.fi. URL consultato l'8 ottobre 2017.
  2. ^ (FI) Satoisuuden jumala. Satakunta. Kotiseutututkimuksia XI. Satakuntalainen Osakunta. Vammala 1939. Tyrvään kirjapaino Oy., kansanrunous.net84. URL consultato l'8 ottobre 2017.
  3. ^ [Suomalaisen Kirjallisuuden Seura|SKS]: [Suomen sanojen alkuperä] (2000)
  4. ^ (FI) Muut suomalaisten jumalien esittelyt. Satakunta. Kotiseutututkimuksia XI. Satakuntalainen Osakunta. Vammala 1939. Tyrvään kirjapaino Oy., kansanrunous.net84. URL consultato l'8 ottobre 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]