'71

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
71
lang=it
Lingua originaleInglese
Paese di produzioneRegno Unito, USA
Anno2014
Durata100 min
Dati tecniciColore
rapporto: 2,35:1
Genereguerra, thriller
RegiaYann Demange
SoggettoYann Demange
SceneggiaturaGregory Burke
ProduttoreRobin Gutch
Produttore esecutivoSam Lavender
Casa di produzioneStudioCanal
Distribuzione in italianoGood Films
FotografiaTat Radcliffe
MontaggioChris Wyatt
Effetti specialiAndy Collings
MusicheDavid Holmes
ScenografiaKate Guyan
CostumiJane Petrie
TruccoFiona Lobo-Cranston
Art directorNigel Pollock
Character designChris Oddy
Interpreti e personaggi

'71 è un film del 2014 diretto da Yann Demange ambientato nella Belfast del 1971, nel pieno del conflitto nordirlandese.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

1971: Gary Hook, un giovane soldato britannico, viene accidentalmente abbandonato dalla sua unità durante una rivolta nelle strade di Belfast. Dopo essere stato picchiato dalla folla, viene aiutato da alcuni cittadini, mentre i killer della Provisional IRA e della Military Reaction Force dell'esercito britannico gli danno la caccia.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese del film sono iniziate ad aprile 2013 a Blackburn, per poi continuare a Sheffield e Liverpool. La produzione ha ricevuto finanziamenti dal British Film Institute, da Film4, da Creative Scotland e da Screen Yorkshire.[1]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato presentato ufficialmente al 64º Festival internazionale del cinema di Berlino, concorrendo per l'Orso d'oro.[2][3]

In Italia il film è uscito direttamente nel mercato Home video (DVD) nel 2015 dalla Good Films in collaborazione con CG Entertainment.

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Rotten Tomatoes dà al film un voto di 7,7/10 (basato su 36 recensioni, di cui il 97% positive), con il seguente commento: "Diretto e recitato con energia, '71 rimane fedele ai fatti che narra, restando al contempo avvincente come un solido film d'azione".[4]

Metacritic dà un voto di 79/100, basato su 10 recensioni.[5]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Production Begins on Northern Ireland-set ‘71’, in The Irish Film & Television Network, Iftn.ie, 16 aprile 2013. URL consultato il 23 aprile 2013.
  2. ^ (EN) First Films for Competition and Berlinale Special, berlinale.de, 17 dicembre 2013. URL consultato il 9 luglio 2015.
  3. ^ Lodge, Guy, Film Review: ‘ ’71’, variety.com, 7 febbraio 2014. URL consultato il 22 novembre 2014.
  4. ^ '71 (2015), Rotten Tomatoes. URL consultato il 21 dicembre 2014.
  5. ^ '71, Metacritic. URL consultato il 21 dicembre 2014.
  6. ^ Leo Barraclough, Matthew Warchus’ ‘Pride’ Wins Top Prize at British Independent Film Awards, Variety, 7 dicembre 2014. URL consultato il 21 dicembre 2014.
  7. ^ Leo Barraclough, Amy Gustin, Deena Wallace to Head British Independent Film Awards, Variety, 5 dicembre 2014. URL consultato il 21 dicembre 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema