Zwischenzug

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Zwischenzug è un termine in lingua tedesca che nel gergo scacchistico indica una mossa intermedia che viene fatta nel mezzo di una combinazione e che migliora la posizione di chi la fa. La mossa intermedia si caratterizza in primo luogo per il suo effetto di sorpresa. Si trova all'opposto della mossa plausibile.

Esempio 1[modifica | modifica sorgente]

Esempio 1[1]
a b c d e f g h
8
Chessboard480.svg
g8 re del nero
b7 donna del nero
f7 pedone del nero
g7 pedone del nero
g6 pedone del nero
a5 pedone del nero
h5 torre del nero
d4 donna del bianco
h4 torre del bianco
g3 torre del nero
h3 pedone del bianco
g2 pedone del bianco
f1 alfiere del bianco
g1 re del bianco
8
7 7
6 6
5 5
4 4
3 3
2 2
1 1
a b c d e f g h
Il Nero gioca 1…Txh4, il Bianco risponde con una zwischenzug

Il Nero muove

1…Txh4

aspettandosi la risposta 2.Dxh4, che gli consente di proseguire in una situazione di vantaggio, ma il Bianco con una zwischenzug:

2.Dd8+

il seguito è

2…Rh7
3.Dxh4+ Rg8
4.Dxg3

e il Bianco passa in vantaggio e vince.

Esempio 2[modifica | modifica sorgente]

Tartakower-Capablanca
New York 1924
a b c d e f g h
8
Chessboard480.svg
a8 torre del nero
b8 alfiere del bianco
c8 alfiere del nero
d8 donna del nero
e8 re del nero
h8 torre del nero
a7 pedone del nero
b7 pedone del nero
f7 pedone del nero
g7 pedone del nero
h7 pedone del nero
f6 cavallo del nero
b4 alfiere del nero
c4 pedone del nero
d4 pedone del bianco
a2 pedone del bianco
b2 pedone del bianco
e2 alfiere del bianco
g2 pedone del bianco
h2 pedone del bianco
a1 torre del bianco
b1 cavallo del bianco
d1 donna del bianco
f1 re del bianco
g1 cavallo del bianco
h1 torre del bianco
8
7 7
6 6
5 5
4 4
3 3
2 2
1 1
a b c d e f g h
La posizione dopo 9. Axb8

Un altro esempio tratto dalla partita Tartakower-Capablanca, New York 1924[2], che Irving Chernev battezzò "the Immortal Zwischenzug Game".

Nella posizione a destra, Tartakower (il Bianco) ha appena giocato

9. Axb8

sperando su: 9…Txb8 10.Da4+ e 11.Dxb4, guadagnando un alfiere. Invece, Capablanca gioca una zwischenzug

9…Cd5!

proteggendo l'alfiere e minacciando 10…Ce3+, con forchetta su re e donna bianca. La partita continuò con

10.Rf2 Txb8

e Capablanca vinse dopo altre 20 mosse. Si noti che dopo 10.Af4 (invece di 10.Rf2), il Nero non avrebbe giocato 10…Cxf4??, a cui sarebbe seguito 11.Da4+, con guadagno del pezzo, ma avrebbe giocato una seconda mossa intermedia:10…Df6!, attaccando nuovamente l'alfiere, e minacciando di nuovo 11…Ce3+. Dopo 11.Dc1, il Nero può prendere l'alfiere o prendere in considerazione l'ennesima zwischenzug con 11…Ad6 o 11…g5.

Esempio 3[modifica | modifica sorgente]

Fischer-Benko
Campionato statunitense 1963-64
a b c d e f g h
8
Chessboard480.svg
a8 torre del nero
e8 donna del nero
f8 torre del nero
h8 re del nero
a7 pedone del nero
b7 pedone del nero
f7 pedone del nero
g7 alfiere del nero
h7 pedone del nero
c6 pedone del nero
d6 cavallo del nero
h5 donna del bianco
d4 pedone del nero
e4 pedone del bianco
c3 cavallo del bianco
d3 alfiere del bianco
h3 pedone del bianco
a2 pedone del bianco
b2 pedone del bianco
c2 pedone del bianco
g2 pedone del bianco
a1 torre del bianco
f1 torre del bianco
g1 re del bianco
8
7 7
6 6
5 5
4 4
3 3
2 2
1 1
a b c d e f g h
La posizione dopo 18…exd4

Un altro esempio tratto dal libro 60 partite da ricordare di Bobby Fischer (ed. Mursia)[3]. Benko si aspettava 19.e5 a cui avrebbe risposto 19…f5! parando ogni minaccia, invece il seguito fu

19.Tf6! Rg8
20.e5, h6
21.Ce2! abbandona

Il Nero ha la scelta tra perdere il cavallo o prendere matto: 21…Cb5 22.Df5 e matto in h7; oppure 21…Axf6 22.Dxh6 e matto in h7.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Esempio 1. (archiviato dall'url originale il ). (seconda copia archiviata il ).
  2. ^ Esempio 2
  3. ^ Esempio 3


scacchi Portale Scacchi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di scacchi