Zuo Zhuan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Zuo Chuan)
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
春秋左氏傳.jpg

Lo Zuo Zhuan (cinese: 左傳; pinyin: zuǒ zhuán; trascrizione Wade-Giles: Tso Chuan), tradotto con Cronaca di Zuo o Commentario di Zuo, è la più antica cronaca cinese in forma narrativa. Essa copre il periodo compreso tra il 722 a.C. e il 468 a.C..

Tradizionalmente la si attribuisce a Zuo Qiuming, come commento agli Annali delle primavere e degli autunni, ma molti studiosi ritengono che sia un testo indipendente della stessa epoca degli annali. La maggior parte degli studiosi moderni di questo libro ritiene che sia stato compilato durante il Periodo dei regni combattenti.

È essenziale per la comprensione del periodo delle primavere e degli autunni. L'opera è anche la prima testimonianza del gioco weiqi, nonché un modello di prosa in cinese classico.