Zum il delfino bianco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Zum il delfino bianco
serie TV cartone
No immagini.png
Titolo originale '
Autore Vladimir Tarta
Sceneggiatura
Studio Eiken
Rete ORTF
Episodi 13 (completa)
Durata 30 min

Zum il delfino bianco (Oum le dauphin blanc) è una serie televisiva d'animazione francese del 1971 di tredici episodi, creata da Vladimir Tarta, e diretta da René Borg.

La versione originale francese è stata trasmessa nel 1971 dal canale ORTF, e ritrasmessa in Francia dal 29 giugno 1981 su FR3. Una versione inglese è stata prodotta e trasmessa a livello internazionale, fra gli altri su CBC Television (Canada). L'adattamento giapponese è stato intitolato "Iruka to Shônen" (イルカと少年), che può essere tradotto "Il delfino ed il ragazzo".

Le compagnie di produzione coinvolte nella realizzazione della serie furono la Telcia, la Saga Films e la giapponese Eiken.

Trama[modifica | modifica sorgente]

La serie racconta le avventure di Zum, un delfino bianco e dei suoi amici Alfred e Domi, due bambini che vivono insieme allo zio marinaio. Il cast del cartone animato include numerosi animali, incluso un passerotto (che capisce il linguaggio degli umani e quello dei delfini, e che a volte funge da traduttore), un koala ed un bradipo.

Durante le loro avventure, Zum incontra anche una femmina di delfino, chiamata Za-za-zum, con la quale avrà un cucciolo.

Promozione[modifica | modifica sorgente]

Per anni, Zum è stata la mascotte per il Galak, una tavoletta di cioccolato bianco prodotta dalla Nestlé, finché la licenza per l'utilizzo del personaggio è scaduta nel 2003. Ciò nonostante, la Nestlé ha continuato anche in seguito ad utilizzato l'immagine di un delfino, simile a Zum, come propria mascotte.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

animazione Portale Animazione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di animazione