Zugspitze

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Zugspitze
Zugspitzmassiv von Westen aus.jpg
Parete ovest
Stati Germania Germania
Austria Austria
Regione Baviera Baviera
Tirolo Tirolo
Provincia Alta Baviera
Distretto di Reutte
Altezza 2.962,06 m s.l.m.
Catena Alpi
Coordinate 47°25′N 10°59′E / 47.416667°N 10.983333°E47.416667; 10.983333Coordinate: 47°25′N 10°59′E / 47.416667°N 10.983333°E47.416667; 10.983333
Data prima ascensione 27 agosto 1820
Autore/i prima ascensione Josef Naus
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Germania
Zugspitze
Mappa di localizzazione: Alpi
Dati SOIUSA
Grande Parte Alpi Orientali
Grande Settore Alpi Nord-orientali
Sezione Alpi calcaree nordtirolesi
Sottosezione Monti di Mieming e del Wetterstein
Supergruppo Monti del Wetterstein
Gruppo Catena dello Zugspitze
Sottogruppo Massiccio dello Zugspitze
Codice II/A-21.III-B.4.a

Lo Zugspitze è la più elevata (2.962 m s.l.m.) montagna della Germania.

Il massiccio dello Zugspitze fa parte dei Monti del Wetterstein nelle Alpi Calcaree Nordtirolesi ed è situato al confine fra la Germania e l'Austria. Nel massiccio si trovano due dei pochi ghiacciai della Germania, lo Schneeferner e lo Höllentalferner.

Si trova circa 10 km a sud-ovest della località sciistica bavarese di Garmisch-Partenkirchen e circa 35 km a nord-ovest di Innsbruck.

Il nome deriva dalle frequenti valanghe (in tedesco Lawinenzüge) che hanno luogo sulla parete nord.

La Zugspitze è anche un ghiacciaio utilizzato per lo sci invernale ed estivo, (anche se il ghiacciaio si sta ritirando sempre più) ed è raggiunta da vertiginose ed ardite funivie sia dal versante tedesco, sia da quello austriaco, una di queste è stata prodotta dalla Hölzl.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Zugspitze Airview 01.jpg