Zubair

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 30°21′N 47°36′E / 30.35°N 47.6°E30.35; 47.6 Il giacimento di Zubair è un campo petrolifero che si trova nel sud dell'Iraq, a ovest di Bàssora. È uno dei maggiori giacimenti del mondo. Fu scoperto nel 1949. Ha 4,5 Gbbl di riserve provate a attualmente ( gennaio 2010 ) produce circa 200 kbbl/g ma i prossimi anni, secondo i piani di espansione del giacimento, la produzione dovrebbe raggiungere 1,2 Mbbl/g[1]

Lo sviluppo del giacimento è un mano ad un consorzio guidato da Eni (32.81%) con Occidental Petroleum Corporation (23.44%), Korea Gas Corporation (18.75%) e la compagnia statale irachena Missan Oil Company (25%).[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Eni Consortium to Redevelop Zubair Field in Iraq, RIGZONE, 22 gennaio 2010. URL consultato il 24 gennaio 2010.
  2. ^ Eni, Occidental Petroleum and KOGAS sign the technical service contract with Iraq's South Oil Company and Missan Oil Company to redevelop Zubair field, Eni, 22 gennaio 2010. URL consultato il 24 gennaio 2010.