Zona Industriale (quartiere di Napoli)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Zona Industriale
Stato Italia Italia
Regione Campania Campania
Provincia Napoli Napoli
Città CoA Città di Napoli.svg Napoli
Circoscrizione IV Municipalità
Superficie 2,68 km²
Abitanti 6 082 ab.
Densità 2 269,4 ab./km²
Mappa dei quartieri di

Coordinate: 40°50′40.88″N 14°16′47.8″E / 40.84469°N 14.279945°E40.84469; 14.279945

La zona industriale, conosciuta soprattutto come Gianturco dall'intitolazione del suo asse viario principale (via Emanuele Gianturco), è un quartiere di Napoli, che assieme ai quartieri di Poggioreale, San Lorenzo e Vicaria forma la quarta municipalità del comune.

Anni addietro ospitava importanti stabilimenti, mentre ora appare in una condizione di marcato declino economico e sociale. Tuttavia nella zona sono ancora presenti importanti fabbriche, soprattutto nel settore chimico e delle raffinerie.

Confina ad ovest col quartiere Mercato (via Ponte della Maddalena), a nord col quartiere Poggioreale (via Ferraris) e a est coi quartieri Barra (via Imparato) e San Giovanni a Teduccio (Strada Vigliena), a sud è bagnato dalle acque del Golfo di Napoli.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]