Zoll- und Akzisemauer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'Akzisemauer intorno al 1855

Lo Zoll- und Akzisemauer ("muro fiscale e doganale"), brevemente Zollmauer, cingeva la città di Berlino nel XVIII e nel XIX secolo.

Non aveva funzione militare, ma solo daziaria.

La costruzione iniziò nel 1732, per cingere le nuove città di Dorotheenstadt, Friedrichstadt, e i sobborghi orientali.

Lungo il suo percorso sorgevano la Porta di Brandeburgo, la Potsdamer Tor, la Hallesches Tor. Anche la Oberbaumbrücke fu costruita lungo il percorso dell'Akzisemauer.

L'Akzisemauer fu abbattuto negli anni sessanta del XIX secolo.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Helmut Zschocke, Die Berliner Akzisemauer – Die vorletzte Mauer der Stadt, Berlin Story Verlag, Berlino 2007. ISBN 9783929829761.
Germania Portale Germania: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Germania