Zeppelin NT 07

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Zeppelin LZ N07
Lo Zeppelin LZ N07-100 con marche D-LZZF
Lo Zeppelin LZ N07-100 con marche D-LZZF
Descrizione
Tipo Trasporto passeggeri
Equipaggio 1 o 2 piloti
Costruttore Zeppelin Luftschifftechnik GmbH & Co KG
Cantieri Friedrichshafen
Data impostazione marzo 1991
Data del varo 18 settembre 1997
Data primo volo 18 settembre 1997
Altre varianti Zeppelin LZ N07-100
Dimensioni e pesi
Struttura Dirigibile rigido
Lunghezza 75,1 m (246 ft
Diametro 14,2 m (64 ft)
Volume 8 425
Gas Elio
Altezza 19,4 m (57 ft9)
Peso a vuoto 7 650 kg
Passeggeri 13
Capacità 1,04 ton
Propulsione
Motore 3 Textron-Lycoming IO-360-C1G6
Potenza 135 kW = 180 CV ciascuno
Prestazioni
Velocità max 130 km/h
Velocità di crociera 83 km/h
Raggio di azione 900 km

Certificazione EASA.

voci di dirigibili presenti su Wikipedia

Lo Zeppelin NT 07 o LZ N07[1] è un dirigibile della serie NT (Neue Technologie) varato nel 1997 dall'azienda tedesca Zeppelin Luftschifftechnik GmbH & Co KG di Friedrichshafen in Germania, sede fin dal 1908 della storica Luftschiffbau Zeppelin del conte Ferdinand von Zeppelin.

Il dirigibile è lungo 75 metri, di tipo rigido, con la struttura costituita da travature in fibra di carbonio disposte triangolarmente e fissate a una telaio portante costituito da tre longheroni in alluminio legati fra loro da cavi di kevlar: a questa struttura, del peso di circa 1 000 kg, sono direttamente ancorati tutti i componenti principali del dirigibile come la gondola inferiore, la coda e i tre motori, in modo che, in caso di perdita di pressione dell'elio contenuto nel dirigibile, possa essere mantenuta una buona manovrabilità dell'aeronave.[2] L'involucro esterno, riempito di elio, è costruito in laminato multistrato ignifugo di tedlar, poliestere e poliuretano[3] e ospita al suo interno, a prua e a poppa, due ballonet, speciali contenitori d'aria atti a mantenere la forma dell'involucro durante le fasi di ascensione e discesa dell'aeronave.

L'NT 07 è mosso e governato da due motori laterali e uno posto a poppa Textron-Lycoming IO-360-C1G6 da 180 cavalli ciascuno montati su un perno che consente una rotazione di 120° e di una ventola laterale alimentata dal motore posteriore. Questa soluzione permette al dirigibile di manovrare anche all'indietro durante le fasi di atterraggio.[2]

La gondola prodiera, in fibra di carbonio e dotata di due porte laterali, ospita il cockpit per due piloti che hanno a disposizione un sistema di comando di tipo fly-by-wire e i più moderni sistemi di avionica e sedili per 13 passeggeri.

Di dimensioni di molto inferiori rispetto ai suoi progenitori di inizio Novecento (l'LZ 18 del 1913 era lungo 158 metri), il moderno Zeppelin NT 07 è utilizzato principalmente per scopi pubblicitari e promozionali, per attività turistiche e di monitoraggio ambientale.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) EASA TYPE-CERTIFICATE DATA SHEET Zeppelin LZ N07 (PDF) in European Aviation Safety Agency, http://www.easa.europa.eu/. URL consultato il 24 gennaio 2014.
  2. ^ a b (EN) Technical data of the Zeppelin NT 07 in Zeppelin Luftschifftechnik GmbH & Co KG, http://www.zeppelinflug.de/. URL consultato il 24 gennaio 2014.
  3. ^ (ENDE) What is the envelope made of? in Zeppelin Flight Adventure, http://www.zeppelinflug.de. URL consultato il 24 gennaio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]