Zenon Jaskuła

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Zenon Jaskuła
Zénon JASKULA.jpg
Dati biografici
Nazionalità Polonia Polonia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada
Ritirato 1998
Carriera
Squadre di club
1990 Diana Diana
1991 Del Tongo Del Tongo
1992-1993 GB GB
1994 Jolly Componibili Jolly Componibili
1995 Aki Aki
1996 Brescialat Brescialat
1997 Mapei Mapei
1998 Ros Mary Ros Mary
Nazionale
1988-1997 Polonia Polonia
Palmarès
Bandiera olimpica  Giochi olimpici
Argento Seoul 1988 Cronosquadre
Gnome-emblem-web.svg  Mondiali
Argento 1989 Cronosquadre
 

Zenon Jaskuła (Gorzów Wielkopolski, 4 giugno 1962) è un ex ciclista su strada polacco, professionista dal 1990 al 1998.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Buon passista dotato anche di spunto in salita, passò al professionismo nel 1990. Balzò agli onori delle cronache nel 1993 quando, dopo aver vinto una tappa al Tour de France, conquistò il podio finale della corsa francese, primo corridore dell'est europeo a riuscirvi.

Nel suo palmarès figurano anche un Giro del Portogallo, un Trofeo dello Scalatore, un campionato nazionale su strada e due medaglie d'argento conquistate tra i dilettanti nella cronometro a squadre: una ai Giochi olimpici di Seoul del 1988 e l'altra ai mondiali 1989.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

1ª tappa Circuit de la Sarthe
Campionati polacchi, Prova a cronometro
Classifica generale Settimana Ciclistica Bergamasca
Campionati polacchi, Prova a cronometro
Campionati polacchi, Prova a cronometro
Classifica generale Trofeo CEE
Campionati polacchi, Prova in linea
12ª tappa Herald Sun Tour
13ª tappa Herald Sun Tour
6ª tappa Tour de Suisse (Solothurn > Bamberg, cronometro)
16ª tappa Tour de France (Andorra > Saint-Lary-Soulan)
Trofeo dello Scalatore
6ª tappa Giro del Portogallo (Portalegre, cronometro)
12ª tappa Giro del Portogallo
Classifica generale Giro del Portogallo

Altri successi[modifica | modifica sorgente]

Mijl van Mares

Piazzamenti[modifica | modifica sorgente]

Grandi Giri[modifica | modifica sorgente]

1990: 20º
1991: 9º
1992: 17º
1993: 10º
1994: ritirato (10ª tappa)
1995: 38º
1996: 20º
1992: ritirato (12ª tappa)
1993: 3º
1995: 46º
1996: ritirato (7ª tappa)
1997: 59º
1990: ritirato (5ª tappa)
1994: ritirato (10ª tappa)

Classiche monumento[modifica | modifica sorgente]

1990: 57º
1991: 92º
1992: 110º
1996: 96º
1990: 29º
1991: 51º
1993: 74º
1994: 14º
1995: 17º

Competizioni mondiali[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]