Zedd

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Zedd
Zedd nel 2014
Zedd nel 2014
Nazionalità Russia Russia
Germania Germania
Genere Electro house[1]
Progressive house[1]
Dance[1]
Periodo di attività 2002 – in attività
Etichetta Interscope Records, OWSLA, Dim Mak Records
Album pubblicati 1
Studio 1
Sito web

Zedd, pseudonimo di Anton Zaslavski (in russo: Антон Заславский?; Saratov, 2 settembre 1989), è un disc jockey, produttore discografico e musicista russo naturalizzato tedesco. Nel 2014 ha vinto un Grammy Award il miglior brano dance con Clarity, realizzato in collaborazione con Foxes.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Zaslavski è nato in Russia[2] da due musicisti che si trasferirono poi in Germania quando era piccolo. Influenzato dalla passione dei suoi genitori, a soli 4 anni cominciò a suonare il pianoforte, a sei anni cominciò a registrare alcune sue canzoni e iniziò a suonare la batteria quando aveva 12 anni.[3] Nel 2002 si unì a un gruppo tedesco, Dioramic, sotto l'etichetta Lifeforce Records. Anton fu stimolato a produrre musica elettronica quando sentì (Cross), album della band francese Justice. Nel 2009 cominciò a produrre musica elettronica.[2]

Ha cominciato a lavorare sotto il nome di "Zedd" producendo svariati remix e canzoni proprie. Per iniziare, ha vinto due premi per due differenti concorsi della Beatport remix, ha pubblicato in seguito il suo primo singolo The Anthem che entrò nella classifica della Beatport Electro house Top 20. Il suo remix di Scary Monsters and Nice Sprites di Skrillex entrò nella classifica Beatport Electro House Top Ten piazzandosi alla seconda posizione. Da allora continuò a produrre vari remix di celebri cantanti come The Black Eyed Peas, Lady Gaga, Skrillex e altri. Per creare la sua musica, Anton usa la piattaforma Cubase e vari plugin come Sylenth1, Nexus e Omnisphere come sintetizzatori e il campionatore Kontakt.

Nel 2011 collabora con la cantante statunitense Lady Gaga ai remix dei brani Marry the Night e Born This Way, contenuti nel suo terzo album in studio Born This Way. Nel mese di settembre il suo singolo Shave It ha debuttato in anteprima sul canale YouTube di Skrillex, poiché l'etichetta cui è sotto contratto appartiene al DJ statunitense.

Nel 2012 firma il contratto della Interscope Records[4] e pubblicò il suo primo singolo sotto questa etichetta, Spectrum, realizzato con la partecipazione di Matthew Koma come voce. Ha poi pubblicato con Eva Simon I Don't Like You, pubblicata poi anche con la Interscope Records. Ha collaborato insieme a Max Martin per Justin Bieber nella produzione di Beauty and a Beat, singolo presente nel suo terzo album in studio Believe. Ha collaborato con Lady Gaga per il suo terzo album Artpop, producendo le canzoni Aura (insieme agli Infected Mushroom), G.U.Y. (Girl Under You)[5] e Donatella.

Nel 2014 collabora con Ariana Grande nel singolo Break Free.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

EP[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Come artista principale
Come ospite

Remix[modifica | modifica wikitesto]

Anno Artista Titolo
2010 Arbre Blass "No Regrets" (SL Curtiz & Zedd Remix)
Armand Van Helden "Witch Doktor"
B.o.B feat. Bruno Mars "Nothin' On You"
Dan Thomas feat. MAB "This Year"
David May feat. Max Urban "Facebook Love" (Zedd Remix) &
(Zedd Instrumental Remix)
Erick Decks "Nasty" (Zedd Dub Remix) & (Zedd Vocal Remix)
Fatboy Slim "Weapon of Choice"
FLX "I Feel Untouched" (Zedd's Bigroom Remix)
Frowin Von Boyen "Speedy P"
Lucky Date "Ho's & Disco's"
Moussa Clarke "Love Key 2010"
Periphery "Icarus Lives!"
Skrillex "Scary Monsters and Nice Sprites"
Skrillex feat. Sirah "WEEKENDS!!!"
SL Curtiz "Kid Yourself"
The Black Eyed Peas "The Time (Dirty Bit)"
Wolfgang Gartner "Latin Fever"
2011 Diddy – Dirty Money
feat. Swizz Beatz
"Ass on the Floor"
Lady Gaga "Marry the Night"
Lady Gaga "Born This Way"
Swedish House Mafia "Save the World"
2012 Skrillex & The Doors "Breakn' a Sweat"
2013 Zedd feat. Foxes "Clarity" (Zedd Union Mix)
Miriam Bryant "Push Play" TBC
Empire of the Sun "Alive"
2014 Zedd feat. Hayley Williams "Stay The Night" (Zedd & Kevin Drew Extended Remix)
MAGIC! "Rude"

Video musicali[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Regista
2011 "Shave It"[6] Sean Stiegemeier
2012 "Slam The Door"[7] Justin Nizer
"Spectrum" (featuring Matthew Koma)[8] Petro
"Stache" [9] Roboto
2013 "Clarity" (featuring Foxes)[10] Jodeb
"Stay the Night" (feat. Hayley Williams)[11] Daniel Cloud Campos
2014 "Stay the Night: Acoustic" (feat. Hayley Williams) Justin Nizer

Produzioni[modifica | modifica wikitesto]

Anno Artista Brano Album di provenienza
2012 Eva Simons I Don't Like You Eva-Lution...
Justin Bieber (feat. Nicki Minaj) Beauty and a Beat Believe
2013 Lady Gaga G.U.Y. (Girl Under You) Artpop
Donatella
Aura
2014 Ariana Grande Break Free My Everything

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Zedd in Allmusic, All Media Network.
  2. ^ a b (EN) Exclusive interview: Zedd - electronicaoasis.com. URL consultato il 12 marzo 2013.
  3. ^ (EN) Zedd Exclusive Interview - theworstguy.com. URL consultato il 12 marzo 2013.
  4. ^ (EN) Zedd su djz.com. URL consultato il 12 marzo 2013.
  5. ^ (EN) Lady Gaga Has 'A Lot Of Work Left' On ARTPOP Songs - mtv.com. URL consultato il 12 marzo 2013.
  6. ^  Zedd - Shave It (Official Video). YouTube. URL consultato in data 7 novembre 2012.
  7. ^  Zedd - Slam The Door (Official Video). YouTube. URL consultato in data 7 novembre 2012.
  8. ^  Zedd - Spectrum (Official Video) ft. Matthew Koma. YouTube. URL consultato in data 7 novembre 2012.
  9. ^  Zedd - Stache. YouTube. URL consultato in data 7 novembre 2012.
  10. ^  Zedd - Clarity. YouTube. URL consultato in data 13 gennaio 2013.
  11. ^  Zedd - Stay The Night. YouTube. URL consultato in data 23 settembre 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]