Zayd

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Zayd (in arabo: زيد ) è un nome proprio di persona arabo maschile[1].

Varianti[modifica | modifica sorgente]

  • Maschili: زيد (Zaid)[1]
  • Femminili: Zaida[1]

Origine e diffusione[modifica | modifica sorgente]

Si basa sul termine arabo زاد (zada, "aumentare", "incrementare")[1], e sta quindi a significare "abbondanza", "crescita", oppure "colui che progredisce" o "colui che fa progredire". Non va confuso con Sayyid, altro nome arabo di origine differente. Per il significato legato alla crescita è affine ad alcuni altri nomi, come Crescenzo e Gro.

Il nome è molto noto nel mondo islamico per essere stato portato da Zayd ibn Haritha, uno schiavo che divenne figlio adottivo di Maometto[1].

Persone[modifica | modifica sorgente]

Kpdf bookish.svg Voci presenti nell'enciclopedia su persone di nome "Zayd..."

Variante Zaid[modifica | modifica sorgente]

Kpdf bookish.svg Voci presenti nell'enciclopedia su persone di nome "Zaid..."

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e (EN) Zayd, Behind the Name. URL consultato il 22-01-2013.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi