Zavod imeni Lichačëva

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Zavod Imeni Lichačëva)
AMO ZiL (Avtomobil'noe Moskovskoe Obščestvo - Zavod Imeni Lichačëva)
Stato Russia Russia
Fondazione 1916 a Mosca
Sede principale Mosca
Persone chiave Konstantin Laptev, Direttore Generale
Settore veicoli
Prodotti Autocarri
Autovetture
Veicoli militari
Sito web www.amo-zil.ru

Zavod Imeni Lichačëva, maggiormente nota con l'acronimo ZIL (o ZiL, dal russo: Завод имени Лихачёва (ЗиЛ) ovvero Fabbrica Lichačëv), è la principale casa costruttrice russa di camion e mezzi pesanti.

Nella sua produzione figuravano anche i veicoli blindati usati dai leader dell'Unione Sovietica, autobus, veicoli blindati da combattimento e motoslitte armate.

L'azienda produce anche un numero molto limitato di limousine e berline di lusso destinate soprattutto al governo russo; sono veicoli comparabili, come fascia di prezzo, agli equivalenti modelli della Maybach o della Rolls-Royce, anche se pressoché sconosciuti al di fuori degli stati della CSI. La produzione ammonta infatti a circa una dozzina di veicoli l'anno. La produzione in serie delle vetture ZIL cessò invece nel 2002 perché i clienti storici delle vetture del marchio russo iniziarono a preferire i modelli d'alto livello fabbricati delle case automobilistiche dei paesi occidentali.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'azienda venne fondata nel 1916 come Avtomobilnoe Moskovskoe Obshchestvo (da cui l'acronimo AMO ancora oggi presente nella denominazione aziendale) con il progetto di fabbricare su licenza un modello di autocarro della Fiat V.I., il Fiat 15Ter. A causa della Rivoluzione d'ottobre e della prima guerra mondiale il primo veicolo uscì dalle catene di montaggio solo nel 1924.

Nel 1931 vi fu un'espansione della fabbrica, anche grazie ad aiuti statunitensi, e una sua ridenominazione in Zavod Imeni Stalina. Questo nome restò fino al 1956 quando cambiò nell'attuale in seguito alla revisione voluta da Nikita Kruscev delle denominazioni che denotavano il culto della personalità di Stalin.

Modelli[modifica | modifica wikitesto]

Limousine[modifica | modifica wikitesto]

La ZIL-4104 durante una parata nel 2004

Camion[modifica | modifica wikitesto]

ZIL 130
ZIL 5301

Autobus[modifica | modifica wikitesto]

Veicoli da competizione[modifica | modifica wikitesto]

ZIS-112 Sports
  • ZIS-101 Sport (1939)
  • ZIS-112/4 (1958)
  • ZIL-112 Sports (1960-62)
  • ZIL-412S (1962)

Varie[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Ordine di Lenin (3) - nastrino per uniforme ordinaria Ordine di Lenin (3)
Ordine della Rivoluzione d'Ottobre - nastrino per uniforme ordinaria Ordine della Rivoluzione d'Ottobre
Ordine della Bandiera rossa del lavoro - nastrino per uniforme ordinaria Ordine della Bandiera rossa del lavoro

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

trasporti Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti