Zarathos

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Zarathos
Universo Universo Marvel
Lingua orig. Inglese
Alter ego

Zarathos

Autori
Editore Marvel Comics
1ª app. agosto 1972
1ª app. in Marvel Spotlight n. 5 - I serie
Editore it. Editoriale Corno
app. it. 16 maggio 1974
app. it. in Devil, Ghost & Iron-Man n. 105
Specie demone
Sesso Maschio
Abilità
  • poteri elementali

Zarathos è un personaggio dei fumetti, creato da Roy Thomas e Gary Friedrich (testi), Mike Ploog (disegni), pubblicato dalla Marvel Comics. La sua prima apparizione avviene in Marvel Spotlight (prima serie) n. 5 (agosto 1972).

È un demone vendicativo, uno "spirito della vendetta" che entrò nel corpo di Johnny Blaze e lo fece diventare Ghost Rider.

Successivamente si scopre che Mefisto sfruttò il fuoco infernale che albergava nel corpo di Blaze, uno dei tre eredi del "medaglione del potere" (gli altri due sono Danny Ketch – secondo Ghost Rider – e il detective Badilino, alias Vendetta), per imprigionarvi Zarathos, in cui fuoco infernale non puniva i colpevoli con il loro dolore ma bruciava le anime spedendole agli inferi, in una escalation di violenza conclusa da Blaze che riuscì a liberarsi della maledizione imprigionando il demone.


Marvel Comics Portale Marvel Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Marvel Comics