Zanzibar International Film Festival

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
ZIFF

Lo Zanzibar International Film Festival (ZIFF, "festival internazionale del cinema di Zanzibar"), noto anche come Festival of the Dhow Countries ("festival dei paesi dei sambuchi") è un importante festival cinematografico che si tiene annualmente a Zanzibar, in Tanzania, tra fine giugno ed inizio luglio. Viene considerato uno dei più importanti eventi culturali dell'Africa orientale.[1] Partecipano al festival principalmente film africani, mediorientali e indiani.

Il centro del festival è la città di Stone Town, ma vengono organizzate proiezioni di film anche in centri minori delle due principali isole dell'arcipelago, Unguja e Pemba.[2]

Il festival è stato fondato nel 1997. Ogni anno è preceduto da una cerimonia di apertura durante la quale si tiene una gara di dhow (sambuchi). Il dhow è il simbolo del festival; la migliore produzione cinematografica in gara vince un "Dhow d'oro" (Golden Dhow).

Una partnership istituita nel 2008 tra il festival e Nigrizia multimedia, divisione video e audio della rivista Nigrizia, permette al film vincitore dello ZIFF e al regista di partecipare al Festival del Cinema Africano di Verona.[3]


Il festival e la popolazione locale[modifica | modifica sorgente]

Poiché a Zanzibar non esistono sale cinematografiche e gran parte della popolazione non possiede una televisione, lo ZIFF svolge un importante ruolo nella comunicazione di informazioni e conoscenza, ed è caratterizzato da un intento educativo piuttosto esplicito. Molte delle proiezioni del festival trattano argomenti come l'HIV, le gravidanze precoci, la tutela della maternità e dell'infanzia e la politica.[4].

Le edizioni[modifica | modifica sorgente]

  • 12ª edizione (2009)

Film vincitori[5]:

Fuori concorso: Gospel hill di Giancarlo Esposito, con Danny Glover

L'edizione 2009 ha visto come padrino d'eccezione l'attore americano Danny Glover[6].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ F. Pfaff, Focus on African films, Indiana University Press 2004, p. 277. Consultabile online ([1])
  2. ^ (EN) Zanzibar festival aims to bridge ocean
  3. ^ Nigrizia.it: "Zanzibar celebra il cinema"
  4. ^ Nigrizia.it: "Il cinema in festa di Zanzibar"
  5. ^ Nigrizia.it: "ZIFF: il primo premio a Jerusalema"
  6. ^ Nigrizia.it: "ZIFF: il primo premio a Jerusalema"

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema