Zampe di gallina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Chicken feet in sauce.jpg

Le zampe di gallina sono una parte del pollo usata come ingrediente nella cucina cinese, giamaicana, sudafricana, peruviana, filippina, di Trinidad e Tobago, siciliana e veneta[senza fonte]. La maggior parte della frazione edibile della zampa consiste in pelle e tendini, e ben poco muscolo. Questo, unito alla grande presenza di cartilagine, dà alla zampa una consistenza gelatinosa molto diversa dal resto della carne di pollo. Ci sono poi molti ossicini che rendono difficoltoso mangiarla, perciò questi vengono spesso rimossi prima di servire.

Cucina cinese[modifica | modifica wikitesto]

Nella cucina cinese le zampe di gallina (in cinese 鳳爪, fèngzhuǎ, letteralmente artigli di Fenghuang) sono spesso presenti nei menu dei ristoranti dim sum col nome di talloni di fenice.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina