ZAZ Tavria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
ZAZ Tavria
TAVRIA.JPG
Descrizione generale
Costruttore bandiera  Zaporiz'kyj avtomobilebudivel'nyj zavod
Tipo principale Berlina 2 volumi
Altre versioni Pick-up, Station wagon
Produzione dal 1987 al 2011
Sostituisce la ZAZ Serie 960
Sostituita da ZAZ Forza
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 3.708 mm
Larghezza 1.554 mm
Altezza 1.410 mm
Passo 2.320 mm
Massa 760 kg
Altro
Note dati della Tavria 3 porte
ZAZ Tavriya.jpg
La Slavuta, versione a 5 porte

La Tavria, conosciuta anche come Dana (ZAZ-1105 a 5 porte) e Slavuta (ZAZ-1103 berlina a 3 volumi) nelle versioni successive, è l'ultima autovettura nata in casa Zaz e nel 2008 è l'unico modello in produzione con marchio proprio, affiancato nelle catene di montaggio dai modelli Chevrolet destinati al mercato ex-sovietico e da modelli di altri marchi sempre nell'orbita General Motors.

Il contesto[modifica | modifica wikitesto]

Dalla linea somigliante alla Lada Samara, alla Izh Auto 2126 e alla Škoda Favorit, la ZAZ 1102, nome originario dell'auto, è nata nel 1987 ed è stata anche esportata in Cile e Colombia.

Le caratteristiche tecniche erano:

Negli anni tale vettura ha subìto leggeri restyling.

La fine della produzione della Tavria è 2007 mentre quello della Slavuta è 2011. Il nome Tavria deriva da quello dell'omonimo fiume ucraino.

La 1105 station wagon è nata nel 1992 ed è stata prodotta anche in versione Van il cui nome è "Пикап" (Pikup).

La 1103 a tre volumi, Slavuta, unico modello in produzione fino al 2011, è nata nel 1995 ed è affiancata alla versione Pickup.

Nate con un motore a carburatore i modelli prodotti negli ultimi anni montano il motore ad iniezione.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili