ZAKSA Kędzierzyn-Koźle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
ZAKSA Kędzierzyn-Koźle
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Libero
Nome sponsorizzato Mostostal-Azoty SA Kędzierzyn-Koźle
Colori sociali 600px Bianco Rosso e Blu (Strisce Orizzontali).png bianco-rosso-blu
Dati societari
Città POL Kędzierzyn Koźle COA.svg Kędzierzyn-Koźle
Paese Polonia Polonia
Confederazione CEV
Federazione
Campionato PlusLiga
Fondazione 1947
Presidente Polonia Kazimierz Pietrzyk
Allenatore Polonia Sebastian Świderski
Palazzetto Hala Widowiskowo Sportowa "Azoty"
ul. Mostowa 1 - 47-223 Kędzierzyn-Koźle
(3.500 posti)
Sito web www.zaksa.pl
Palmarès
Titoli nazionali 5 Campionati polacchi
Trofei nazionali 5 Coppe di Polonia
Si invita a seguire le direttive del Progetto Pallavolo

Lo ZAKSA Kędzierzyn-Koźle è una società pallavolistica maschile polacca, con sede nella città di Kędzierzyn-Koźle. Milita nel massimo campionato polacco, la PlusLiga.

L'acronimo ZAKSA significa Zakłady Azotowe Kędzierzyn Spółka akcyjna. Zakłady Azotowe Kędzierzyn è il nome della società chimica a cui appartiene il club, mentre SA indica lo status di Società per azioni.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La società nacque nel 1947, e per quasi 50 anni militò nelle serie inferiori del campionato polacco. La promozione nella massima serie avvenne nel 1995, e in soli pochi anni seppe diventare una delle squadre più forti. Nel 1997 arrivò seconda sia in campionato che in Coppa, ma l'anno successivo seppe fare il grande passo, e vinse il suo primo scudetto. Dominò il panorama nazionale nei primi anni del III millennio, vincendo 4 scudetti consecutivi e 3 Coppe di Polonia (anch'esse consecutive).

In campo europeo vanta diverse apparizioni nelle principali competizioni. Il miglior risultato è il 3º posto in Champions League nella Final Four di Milano del 2003. Nella stagione 2009-2010, dopo un brillante percorso in Coppa CEV, il suo cammino venne interrotto dalla CoprAtlantide Piacenza nei quarti di finale.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

1997-98, 1999-00, 2000-01, 2001-02, 2002-03
1999-00, 2000-01, 2001-02, 2012-13, 2013-14

Rosa 2013-2014[modifica | modifica wikitesto]

Nome Ruolo Data di nascita Nazionalità sportiva
- Sebastian Świderski All 26 giugno 1977 Polonia Polonia
3 Dominik Witczak S/O 2 gennaio 1983 Polonia Polonia
5 Paweł Zagumny P 18 ottobre 1977 Polonia Polonia
6 Daniel Lewis S/L 3 aprile 1976 Canada Canada
7 Grzegorz Pilarz P 12 febbraio 1980 Polonia Polonia
8 Jurij Gladyr C 8 luglio 1984 Polonia Polonia
9 Łukasz Wiśniewski C 3 febbraio 1989 Polonia Polonia
10 Wojciech Ferens S 5 aprile 1991 Polonia Polonia
11 Dick Kooy S 3 dicembre 1987 Paesi Bassi Paesi Bassi
12 Grzegorz Bociek S/O 6 giugno 1991 Polonia Polonia
15 Piotr Gacek L 16 settembre 1978 Polonia Polonia
16 Michał Ruciak Capitano S 22 agosto 1983 Polonia Polonia
17 Marcin Możdżonek C 9 febbraio 1985 Polonia Polonia
18 Dustin Schneider[1] P 27 febbraio 1985 Canada Canada

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ingaggiato a novembre

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]