Zündapp Janus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Zündapp Janus
Janus01.jpg
Descrizione generale
Costruttore Germania  Zündapp
Tipo principale Berlina
Produzione dal 1957 al 1959
Esemplari prodotti 6.902
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 2.890 mm
Larghezza 1.410 mm
Altezza 1.400 mm
Massa 425 kg
Altro
Auto simili ACMA Vespa 400
Glas Goggomobil

La Zündapp Janus era una piccola vettura prodotta dalla Zündapp tra il 1957 e il 1959.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La Casa tedesca inizialmente produceva esclusivamente motociclette. Venne deciso di produrre un veicolo che assicurasse una maggiore protezione dalle intemperie.

La particolare sistemazione delle portiere della Janus

Furono passati in esame diversi progetti e alla fine venne scelto quello della Dornier. Questo progetto era caratterizzato da un design molto particolare, che fu chiamato entra - esci. Era infatti caratterizzato dalla sistemazione delle portiere sulla parte anteriore e posteriore della vetturetta. Proprio per questa sua caratteristica gli venne dato il nome della divinità romana Janus, cioè Giano, che appunto era solitamente raffigurato con un doppio volto rivolto in entrambe le direzioni. La produzione iniziò nel 1957 ma le vendite non furono pari alle aspettative con 1.731 Janus prodotte nei primi sei mesi. Nell'estate del 1958 la Zündapp decise di abbandonare il progetto e cedette lo stabilimento alla Bosch. In totale furono prodotte 6.902 Janus.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica sorgente]

Sulla vetturetta era montato il motore monocilindrico due tempi di 245 cm³ dello scooter Bella, anch'esso prodotto dalla Zündapp. La potenza era di 14 hp (10,4 kW) che spingevano la Janus alla velocità massima di 80 km/h. Per le sospensioni era stato adottato lo schema MacPherson.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

La Zündapp Janus è l'auto che è stata utilizzata per il film di animazione Cars 2. In questo film l'auto vestiva i panni del Professor Zeta Zündapp.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Kleinwagen, Small Cars, Petites Voitures, by Benedikt Taschen, 1994

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili