Yuusha kara wa nigerarenai!

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Avvertenza
Alcuni dei contenuti riportati potrebbero urtare la sensibilità di chi legge. Le informazioni hanno solo un fine illustrativo. Wikipedia può contenere materiale discutibile: leggi le avvertenze.
Yuusha kara wa nigerarenai!
Yuusha Kara Wa Nigerarenai.jpg
Mimas contro Saga
Sviluppo Illusion Soft
Pubblicazione Illusion Soft
Data di pubblicazione Giappone 2 ottobre 2009
Genere Picchiaduro a incontri, Simulatore di appuntamenti
Tema Erotico
Modalità di gioco Singolo giocatore
Piattaforma Microsoft Windows
Supporto DVD-ROM
Requisiti di sistema CPU P4 3.0 GHz, RAM 1 GB, scheda video 256 MB, DirectX 9.0c
Fascia di età ESRB: 18+
Espansioni Unlimited Botsu

Yuusha kara wa nigerarenai! (勇者からは逃げられない!? Tu non puoi fermare le eroine!) è un videogioco 3D eroge giapponese della Illusion Soft prodotto nel 2009. Viene distribuito su DVD-ROM nel solo mercato giapponese e la sua installazione è limitata alle versioni nipponiche di Windows (da Windows 2000 pro in avanti). È comunque possibile installare il gioco anche su piattaforme Windows in altre lingue utilizzando il programma AppLocale ma questa installazione non viene supportata dalla casa madre. Come in tutti gli eroge viene applicata una censura praticamente totale alle parti intime dei personaggi così da seguire la legge giapponese in materia anche se la Illusion Soft, come in tutti i videogiochi di sua produzione, non ha applicato delle protezioni particolari agli archivi.

Trama[modifica | modifica sorgente]

In un tempo lontano delle meteoriti giganti caddero dal cielo portando con loro il potente Re Demone. Il Re Demone non poté essere sconfitto dagli eroi e rase al suolo il mondo intero finché una persona di nome Lotta ne scoprì la debolezza e così riuscì a sigillarlo. Ma una profezia narra che nel giorno della resurrezione il Re Demone fuggirà dalla sua prigione rinascendo a nuova vita. Gli anni sono trascorsi e la profezia si è avverata. Il Re Demone è rinato ed ora è libero di seminare il terrore nel mondo.

A protezione dell'umanità però sono state inviate 5 impavide eroine che avranno il compito di affrontare il Re Demone di cui conoscono il punto debole. Queste 5 vergini dovranno sigillare il suo malvagio potere tramite un rituale magico dopo averlo sconfitto in combattimento.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

Alcuni dei personaggi di questo videogioco sono ispirati a quelli della serie Dragon Warrior della Square Enix.

Maou Saga - Il Re Demone[modifica | modifica sorgente]

Il personaggio principale del gioco e quello che verrà controllato dal giocatore, Saga è il Re Demone che nel passato era stato sigillato. Dopo essere riuscito a fuggire dalla sua prigione non ha nessuna intenzione di ritornarci così deve fuggire dalla caccia che le cinque eroine gli stanno dando in modo da poter riacquisire il suo antico potere. Le sue abilità in battaglia vanno dalla magia nera agli attacchi fisici. Essendo un demone Saga può essere indebolito dalla magia bianca sessuale delle eroine che dopo averlo sconfitto in battaglia cercheranno di farlo eiaculare per poter sigillare nuovamente i suoi poteri.

Sefi - La servitrice del Re Demone[modifica | modifica sorgente]

Sefi è sempre al fianco di Saga e lo serve in ogni modo, alla fine delle battaglie con le eroine gli offre la possibilità di copulare con lei così da poter recuperare le energie perdute in quanto è in possesso di una potentissima magia sessuale nera. La relazione tra i due è molto comica e lei si permette di maltrattarlo in numerose occasioni soprattutto quando deve accorrere in suo soccorso dopo un incontro sessuale con una delle eroine. Ha un carattere giocoso e sadico allo stesso tempo ed ama stuzzicare il suo Re ogni volta che ne ha la possibilità. In realtà lei è la sorella del Re Demone e questo spiega il fatto di essere sempre al suo fianco. Il suo nome completo è Sephiroth e le sue fattezze sono molto simili a quelle del personaggio Astaroth di un gioco di carte della Shinra-Bansho.

Eclair - La principessa degli elfi[modifica | modifica sorgente]

  • Sesso: Femmina
  • Razza: Elfo
  • Età: n.d.
  • Occhi: Blu
  • Capelli: Biondi

Il suo nome completo è Eclair Mooruniya Relampago Furumen Ranpo Burittsu Asutorapee XIII ed è una giovane ed ingenua principessa elfa. Suo padre era uno degli eroi che in passato avevano combattuto contro il Re Demone. Anche se di aspetto debole possiede un eccezionale spirito combattivo ed appena ha intravisto la possibilità di combattere contro il male ha deciso di scendere in campo armata di un enorme martello che ne testimonia l'effettiva potenza. Eclair è una grande amica di Viara sin da quando erano piccole. L'aspetto del suo personaggio è ispirato a quello del "Sage" (saggio) presente in Dragon Quest III.

Viara - Il lupo Ninja[modifica | modifica sorgente]

Viara è la figlia di un potente clan di lupi. È in parte umana ed in parte lupo, questi tratti animaleschi sono evidenti perché è in possesso di orecchie e coda tipiche dei lupi. Dopo molti anni di allenamento è diventata abilissima nelle arti marziali, ha un carattere calmo e rilassato in ogni situazione. Le sue armi sono due enormi artigli meccanici che utilizza con entrambe le mani. Eclair è una sua grande amica. L'aspetto del suo personaggio è ispirato a quello di Nei presente in Phantasy Star II.

Ennis - La sacra sacerdotessa[modifica | modifica sorgente]

  • Sesso: Femmina
  • Razza: Umana
  • Età: n.d.
  • Occhi: Azzurri
  • Capelli: Azzurri

Ennis Erauqs è una sacerdotessa che desidera un mondo in pace ed a questo scopo ha votato anima e corpo. Ha un cuore estremamente puro e compassionevole e vorrebbe redimere il Re Demone al posto di sigillarlo nuovamente dopo averlo sconfitto in combattimento. La sua arma è una grande staffa che rappresenta sia la sua devozione religiosa che la sua potenza in combattimento. Il suo cognome Erauqs scritto al contrario diventa "Square" la stessa casa produttrice della serie Dragon Warrior da cui i personaggi di questo gioco hanno preso spunto. L'aspetto del suo personaggio è ispirato a quello del "Priest" (prete) presente in Dragon Quest'III.

Mimas - L'amazzone[modifica | modifica sorgente]

Mimas ha una corpuratura ed altezza fuori dal comune tanto da incutere timore anche ai più intrepidi guerrieri. Essendo un maschiaccio non ama indossare abiti femminili e la sua armatura è ridotta al minimo essenziale. Il suo sogno è quello di essere sconfitta in combattimento da un uomo e poi sposarlo ma fino ad oggi nessuno è riuscito in questa impresa. Appena saputo della rinascita del Re Demone è partita per dargli la caccia così da avere la possibilità di farne il suo sposo. La sua arma è un'ascia gigante che data la sua pesantezza molte volte è costretta ad impugnare con entrambe le mani. Mimas era un gigante della mitologia greca. L'aspetto del suo personaggio è ispirato a quello del "Soldier" (soldato) presente in Dragon Quest'III.

Ruidia - La strega[modifica | modifica sorgente]

Ruidia è una elfa oscura di 117 anni abilissima nell'utilizzo della magia. Grazie alla sua natura elfica mantiene ancora un aspetto giovane ed atletico. Ha partecipato in prima persona alla scorsa rivolta contro il Re Demone e lo ha affrontato direttamente in combattimento. Ha uno spirito molto forte e non rifiuta mai di aiutare nessuno. Il suo scopo nel dare la caccia al Re Demone è quello di poterlo studiare più approfonditamente. Le sue armi sono due piccoli ma mortali pugnali magici. L'aspetto del suo personaggio è ispirato a quello del "Mage" (mago) presente in Dragon Quest'III.

Lepist - Gilgamesh[modifica | modifica sorgente]

  • Sesso: ?
  • Razza: ?
  • Età: n.d.
  • Occhi: ?
  • Capelli: ?

Lepist è una magica creatura che indossa l'armatura di Gilgamesh ed è il boss finale che Saga dovrà affrontare per completare il gioco. La sua ombra appare in diversi luoghi durante il gioco ma non sarà possibile affrontarlo finché tutti i livelli di Saga non saranno al massimo (livello S) a questo punto aspetterà l'eroe alle rovine di Danka. Se Saga dovesse perdere un livello contro le eroine Lepist scomparirà di nuovo. Dopo averlo sconfitto una prima volta lui si reincarnerà in altre due forme sempre più potenti finché, in stile Dragon Ball, avrà un potenziamento finale. Saga potrà sconfiggerlo solo con l'aiuto di Sefi.

Modalità di gioco[modifica | modifica sorgente]

Dopo i titoli iniziali le icone di Saga e Sefi appariranno sulla mappa principale del videogioco. Il compito del giocatore è quello di fare tre mosse (non consecutive) senza venire in contatto con le eroine così da guadagnare un livello nelle statistiche personali e rendere Saga più resistente negli scontri. All'inizio sulla mappa le eroine saranno colorate in nero e continueranno ad esserlo finché non riusciranno ad incontrare il Re Demone. Le località presenti sono le seguenti:

  • La chiesa di Kajuraha
  • La foresta di Romeeji
  • La grotta di Rokkuman
  • Le rovine di Danka
  • Le praterie di Ripponi
  • Il tempio di Rabamakka
  • La sorgente di Shivanshi

Sopra il capo di Sefi dopo uno o più scontri con le eroine apparirà un simbolo a forma di cuore e questo vuol dire che cliccando su di lei si può iniziare un incontro amoroso così da ricaricare le energie del protagonista.

Combattimento[modifica | modifica sorgente]

Quando una di loro riuscirà nell'intento di approcciare Saga inizierà lo scontro in grafica 3D. Il giocatore potrà scegliere se attaccare fisicamente (icone rosse), magicamente (icone gialle) o mentalmente (icone blu) l'avversario in un incontro a turni non fissi, infatti ogni azione è regolata da una barra che si ricarica dopo ogni azione. Ogni tipo di attacchi è di due tipi: veloce ma debole o lento ma potente. Gli attacchi magici e fisici toglieranno punti vita all'eroina mentre quelli di tipo mentale andranno a colpire i punti magia. Nel caso Saga riesca a battere l'eroina ella scomparirà per un po' di tempo dalla mappa principale mentre in caso di sconfitta l'eroina inizierà un incontro sessuale col Re Demone.

Incontro sessuale[modifica | modifica sorgente]

Durante il rapporto sessuale in 3D tra Saga e le eroine il giocatore dovrà controllare il Re Demone in modo tale da non farlo eiaculare prima che l'eroina raggiunga l'orgasmo per tre volte. Nel primo incontro amoroso le eroine non raggiungeranno mai l'orgasmo perché ancora vergini e quindi il giocatore dovrà sempre perdere un livello e farlo guadagnare all'eroina. In questa schermata è possibile cambiare posizione sessuale cliccando sul quadrato blu in alto a destra con la rotella del mouse. Le icone in basso a destra, partendo da quella in alto in senso orario, servono: a cambiare chi gestisce l'azione sessuale, ad entrare nella modalità Hyper, a togliere i vestiti all'eroina, a controllare gli arti dell'eroina, ad entrare nella modalità fotografica e a cambiare posizione sessuale. In base alle caratteristiche fisiche e caratteriali dell'eroina alcune di loro non effettueranno mai il paizuri o altre posizioni particolari. L'abilità di Sefi è di gran lunga superiore a quella delle comuni eroine e quindi sarà molto più difficile portarla all'orgasmo. Nel caso Saga riuscisse nell'impresa di battere l'eroina questa scomparirà per un po' da gioco mentre in caso di sconfitta prima di essere sigillato in suo soccorso accorrerà Sefi, che non perderà l'occasione di prendersi gioco di lui.

Le posizioni sessuali classiche che si potranno scegliere (se in controllo) o che verranno scelte dall'eroina sono:

Modalità libera[modifica | modifica sorgente]

Questa modalità viene attivata solo dopo aver completato il videogioco e quindi sconfitto Lepist. Nella pagina principale sarà possibile selezionare i protagonisti dell'incontro sessuale, il luogo e le abilità sia di Saga che di Sefi o dell'eroina. L'incontro non terminerà quando uno degli amanti raggiungerà l'orgasmo ma continuerà finché il giocatore lo desidera. Rispetto al gioco classico sono state aggiunte due barre sulla sinistra dello schermo che indicano il livello di eccitazione dei personaggi e che cliccando sul cuore permettono di aumentarne l'eccitazione o bloccarla del tutto cliccando sulla X.

Unlimited Botsu[modifica | modifica sorgente]

L'Unlimited Botsu è un disco con contenuti speciali di Yuusha kara wa nigerarenai! e non una vera e propria espansione. Esso andrà installato in una cartella differente di quella del gioco principale per non corrompere i file di tutti e due i giochi. In questo disco sono presenti quattro diversi scenari in cui l'utente potrà interagire solamente aumentando o diminuendo la velocità d'azione dell'incontro sessuale.

  • Il primo scenario vede come protagoniste Sefi ed Ennis che useranno prima il loro seno, poi un'azione combinata delle loro grandi labbra ed infine del sesso esplicito per compiacere Saga.
  • Nel secondo scenario Saga dovrà soddisfare sessualmente in diverse posizioni Mimas, Ennis ed Eclair.
  • Il terzo scenario (futanari) vede Sefi, Viara e Ruidia che magicamente si ritrovano dotate di pene e che iniziano a copulare con Saga penetrandosi tra loro.
  • Il quarto scenario vede in campo tutte e cinque le eroine che copulano con Saga e tra di loro.

Da notare che alla fine di ogni scenario Saga si risveglia dopo una polluzione notturna con Sefi che lo guarda imbarazzata ed eccitata perché tutto ciò che è avvenuto era solo un sogno. Anche in questo disco speciale è mantenuto il tono ironico e spensierato presente nel gioco principale.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]