Yoshito Ōkubo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Yoshito Ōkubo
Dati biografici
Nazionalità Giappone Giappone
Altezza 170 cm
Peso 73 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Squadra Kawasaki Frontale Kawasaki Frontale
Carriera
Giovanili
1998-2000 Kunimi High School Kunimi High School
Squadre di club1
2001-2004 Cerezo Osaka Cerezo Osaka 95 (51)
2005-2006 Maiorca Maiorca 39 (5)
2006 Cerezo Osaka Cerezo Osaka 21 (6)
2007-2008 Vissel Kobe Vissel Kobe 31 (11)
2009 Wolfsburg Wolfsburg 9 (0)
2009-2012 Vissel Kobe Vissel Kobe 92 (25)
2013- Kawasaki Frontale Kawasaki Frontale 55 (39)
Nazionale
2004
2003-
Giappone Giappone U-23
Giappone Giappone
3 (0)
54 (5)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 31 agosto 2014

Yoshito Ōkubo (大久保 嘉人 Ōkubo Yoshito?) (Kanda, 9 giugno 1982) è un calciatore giapponese, attaccante del Kawasaki Frontale.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Dopo aver debuttato nel Cerezo Osaka, club della J-League dove rimase fino al 2004, nel gennaio del 2005 arrivò in Europa. Ad acquistarlo fu il Real Mallorca, con cui disputò la seconda parte della Liga 2004-2005 e la successiva, per poi ritornare in Giappone ancora al Cerezo.

Nel 2007 è passato al Vissel Kobe, di cui ha vestito la maglia fino al 3 gennaio 2009, quando la società giapponese ha annunciato il suo trasferimento al VfL Wolfsburg, club della Fußball-Bundesliga.

L'esperienza è breve ed al termine dell'anno ritorna al Vissel Kobe, con cui milita sino al 2013, anno in cui passa al Kawasaki Frontale. In quell'anno diventa miglior marcatore della lega giapponese, realizzando 26 reti.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Ha debuttato nella nazionale maggiore giapponese il 31 maggio 2003, in una gara amichevole contro la Corea del Sud al National Stadium di Tokyo, rimpiazzando Takayuki Suzuki. Il 17 ottobre 2007 ha realizzato invece il suo primo gol internazionale durante la gara della Afro-Asian Cup of Nations contro l'Egitto allo Stadio Nagai di Ōsaka.

Nel 2004 ha fatto parte della rappresentatita Under-23 giapponese che ha partecipato al torneo di calcio ai Giochi della XXVIII Olimpiade, uscendo al primo turno dopo aver terminato al quarto posto dietro Paraguay, Italia e Ghana.

Ha partecipato ai Mondiali in Sudafrica del 2010, debuttando in tutte le quattro partite, fino all'eliminazione contro il Paraguay, agli ottavi di finale.

Viene convocato da Alberto Zaccheroni ai Mondiali brasiliani del 2014 e, anche lì ha disputato tutte le partite.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Wolfsburg: 2008-2009

Individuale[modifica | modifica sorgente]

2003
  • Capocannoniere campionato giapponese: 1
2013

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]