Yoshio Kushida

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Asteroidi scoperti: 56
4458 Oizumi 21 gennaio 1990 [1]
4577 Chikako 30 novembre 1988 [2]
4640 Hara 1 aprile 1989 [1]
4875 Ingalls 19 febbraio 1991 [3]
5352 Fujita 27 dicembre 1989 [1]
5403 Takachiho 20 febbraio 1990 [2]
5405 Neverland 11 aprile 1991 [1]
5473 Yamanashi 5 novembre 1988 [1]
5489 Oberkochen 17 gennaio 1993 [1]
5687 Yamamotoshinobu 13 gennaio 1991 [1]
6308 Ebisuzaki 17 gennaio 1990 [1]
6395 Hilliard 21 ottobre 1990 [1]
6405 Komiyama 30 aprile 1992 [1]
6464 Kaburaki 1 febbraio 1994 [1]
6612 Hachioji 10 marzo 1994 [1]
6643 Morikubo 7 novembre 1990 [1]
6667 Sannaimura 14 marzo 1994 [1]
6731 Hiei 24 gennaio 1992 [1]
6865 Dunkerley 2 ottobre 1991 [1]
6868 Seiyauyeda 22 aprile 1992 [1]
(6915) 1992 HH 30 aprile 1992 [1]
7068 Minowa 26 novembre 1994 [1]
7421 Kusaka 30 aprile 1992 [1]
7575 Kimuraseiji 22 dicembre 1989 [1]
(7765) 1991 AD 8 gennaio 1991 [1]
7775 Taiko 4 dicembre 1992 [1]
(7821) 1991 AC 8 gennaio 1991 [1]
7830 Akihikotago 24 febbraio 1993 [1]
(8532) 1992 YW3 29 dicembre 1992 [1]
8691 Etsuko 21 ottobre 1992 [1]
(8830) 1988 VZ 7 novembre 1988 [2]
(8876) 1992 WU3 23 novembre 1992 [1]
9190 Masako 4 novembre 1991 [1]
(9335) 1991 AA1 10 gennaio 1991 [1]
9746 Kazukoichikawa 7 novembre 1988 [2]
9844 Otani 23 novembre 1989 [1]
(10144) 1994 AB2 9 gennaio 1994 [1]
10566 Zabadak 14 gennaio 1994 [1]
(11513) 1991 CE1 12 febbraio 1991 [1]
11528 Mie 3 dicembre 1991 [1]
(12337) 1992 WV3 24 novembre 1992 [1]
12342 Kudohmichiko 30 gennaio 1993 [1]
(12691) 1988 VF2 7 novembre 1988 [2]
(12735) 1991 VV1 4 novembre 1991 [1]
14902 Miyairi 17 gennaio 1993 [1]
(15269) 1990 XF 8 dicembre 1990 [1]
15350 Naganuma 3 novembre 1994 [1]
(15764) 1992 UL8 31 ottobre 1992 [1]
16599 Shorland 20 gennaio 1993 [1]
(17558) 1994 AA1 4 gennaio 1994 [1]
17563 Tsuneyoshi 5 febbraio 1994 [1]
(20042) 1993 CK1 15 febbraio 1993 [1]
26829 Sakaihoikuen 30 novembre 1989 [2]
27791 Masaru 24 febbraio 1993 [1]
(48594) 1994 VA2 3 novembre 1994 [1]
162011 Konnohmaru 4 gennaio 1994 [1]

Yoshio Kushida (串田嘉男; 1957) è un astronomo giapponese.

È un prolifico scopritore di asteroidi, ne ha scoperti più di 50.
È lo scopritore della cometa periodica 144P/Kushida e il co-scopritore della cometa periodica 147P/Kushida-Muramatsu.

L'astronoma Reiki Kushida è sua moglie.[1][2]

Gli è stato dedicato un asteroide, 5605 Kushida[3].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Super Nova Discoveries
  2. ^ http://www.ph.emb-japan.go.jp/culture/jicc/jvt-01/vol-07.htm
  3. ^ (EN) 5605 Kushida (1993 DB)

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]