Yoshino (fiume)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Yoshino
Yoshino
Scorcio del fiume Yoshino
Stato Giappone Giappone
Regioni Prefettura di Kochi, Prefettura di Tokushima
Lunghezza 194 km
Bacino idrografico 3.750 km²
Nasce Monte Kamegamori
Sfocia Oceano Pacifico presso Tokushima

Il fiume Yoshino (吉野川Yoshinogawa) è un fiume dell'isola di Shikoku, Giappone. È lungo 194 km e ha un bacino idrografico di 3.750 km². È il secondo fiume più lungo dell'isola di Shikoku (leggermente inferiore allo Shimanto) ed è l'unico fiume il cui bacino idrografico si estende oltre le quattro prefetture di tutta l'isola.

È considerato come uno dei tre grandi fiumi del Giappone con il Tone e il Chikugo, ed è soprannominato Shikoku Saburo nei luoghi in cui nasce.

Il fiume Yoshino sorge dal monte Kamegamori (瓶ケ森) nell'Ino, Prefettura di Kochi. Ad Otoyo gira a nord e attraversa le montagne di Shikoku. La gola, che prende il nome Ōboke Koboke, è una famosa attrazione turistica di Shikoku. Ad Ikeda, Prefettura di Tokushima gira nuovamente a est e si riversa in mare. I suoi principali affluenti sono Ananai, Iya, Dōzan, Sadamitsu, e Anabuki.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Giappone Portale Giappone: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Giappone