Yom HaShoah

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Yom HaShoah (יום השואה yom ha-sho’āh), o "Giornata del ricordo dell'Olocausto", ricorre il 27esimo giorno di Nissan, nel calendario ebraico. Si tiene ogni anno in ricordo degli ebrei che furono uccisi durante l'Olocausto. Questo è un giorno di "vacanza nazionale" in Israele.

In origine fu proposto il giorno 15 di Nissan, l'anniversario della rivolta del ghetto di Varsavia (19 aprile, 1943), ma fu subito scartato perché coincideva con il primo giorno di Pesach. Invece fu scelto il 27 essendo otto giorni prima del Yom Ha'atzma'ut, o giorno dell'indipendenza di Israele. Yom HaShoah fu istituzionalizzato da Israele nel 1959, e la legge fu firmata da David Ben-Gurion e Yitzhak Ben-Zvi, allora rispettivamente primo ministro di Israele e presidente di Israele.

Yom HaShoah nel calendario gregoriano[modifica | modifica wikitesto]

Yom HaShoah ricorre il 27esimo giorno di Nissan nel calendario ebraico, che varia anno per anno rispetto al calendario gregoriano; inoltre, quando il 27 Nissan coincide con un sabato o con un giorno contiguo al sabato, viene fissata una data diversa. Segue un elenco di anni recenti e futuri[1]; si tenga presente che la ricorrenza inizia al tramonto dei giorni precedenti a quelli indicati qui di seguito:

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Le date del Yom HaShoah su "timeanddate.com"

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]