Yocheved Bat-Miriam

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Yocheved Bat-Miriam (ebraico: יוכבד בת-מרים; Russia, 1901Israele, 7 gennaio 1980) è stata una poetessa israeliana. Ricopre un ruolo inusuale all'interno della poesia ebraica poiché esprime una peculiare nostalgia per i paesaggi della sua terra natia.

Yocheved migrò nella Palestina Britannica (che poi sarebbe stata chiamata Israele al termine della seconda guerra mondiale) nel 1928[1]. Il suo primo libro di poesia, Merahok ("Da lontano") fu pubblicato nel 1929.

Nel 1948, il suo secondo figlio, nato dal matrimonio con lo scrittore Haim Hazaz, morì nella guerra arabo-israeliana.

Premi[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 307142 LCCN: no92010444