Yasuj

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Yasuj
città
ياسوج
Localizzazione
Stato Iran Iran
Regione Kohgiluyeh e Buyer Ahmad
Provincia Boyer Ahmad
Circoscrizione Divisione amm grado 3 mancante (man)
Territorio
Coordinate 30°40′N 51°35′E / 30.666667°N 51.583333°E30.666667; 51.583333 (Yasuj)Coordinate: 30°40′N 51°35′E / 30.666667°N 51.583333°E30.666667; 51.583333 (Yasuj)
Altitudine 2.004 m s.l.m.
Abitanti 96 786 (2006 [1])
Altre informazioni
Fuso orario UTC+3:30
Cartografia
Mappa di localizzazione: Iran
Yasuj

Yasuj (farsi ياسوج) è il capoluogo della regione di Kohgiluyeh e Buyer Ahmad. Si trova a un'altitudine di 2.004 m s.l.m. sui monti Zagros. Aveva, nel 2006, 96.786 abitanti, la popolazione parla prevalentemente il luri.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

A nord-est di Yasuj c'è il passo delle Porte persiane, oggi Darvazeh-ye Fars, al confine tra la regione di Fars e quella di Kohgiluyeh e Buyer Ahmad dove Alessandro Magno, nella sua avanzata verso Persepoli, sconfisse i persiani capeggiati dal satrapo Ariobarzanes (inverno 331-330 a.C.).[2][3]

Yasuj ha lontane origini e ci sono segni di occupazione del territorio che risalgono all'età del bronzo. Molti reperti: monete, statue, ceramiche e oggetti di bronzo, provenienti da locali siti archeologici, sono esposti al Museo di Yasuj, aperto nel 2002.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ World Gazetteer
  2. ^ Henry Speck, "Alexander at the Persian Gates. A Study in Historiography and Topography" in: American Journal of Ancient History n.s. 1.1 (2002) 15-234; riassunto in "Persian Gates"
  3. ^ http://www.livius.org/ap-ark/ariobarzanes/ariobarzanes2.html Ariobarzanes
  4. ^ "Museum And National Parks" Islamic Institute of New York accessed 18 August 2008