Yasmin Le Bon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Yasmin Le Bon
Altezza 175[1] cm
Misure 86.5-66-93[1]
Taglia 38[1] (UE) - 8[1] (US)
Scarpe 40[1] (UE) - 8[1] (US)
Occhi Marroni
Capelli Castani scuri

Yasmin Le Bon, nata Yasmin Parvaneh (Oxford, 29 ottobre 1964), è una modella inglese.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Viene notata nel 1981 dal direttore di una agenzia di moda di Oxford, mentre lavorava presso una boutique, Yasmin Le Bon (all'epoca conosciuta con il nome Yasmin Parvaneh) lavora nel campo della moda per diversi anni, sfilando tra gli altri per Donna Karan, Ralph Lauren e Oscar de la Renta fino al 1986 anno in cui si prende un periodo di pausa in seguito ad un aborto. Nell'aprile 1987 viene scelta come testimonial della casa di abbigliamento Guess?[2], che rende il viso della modella popolare in tutto il mondo.

A fine anni ottanta compare sulla prima copertina delle edizioni statunitensi e inglesi della rivista Elle. In seguito avrà anche le copertine di Vogue, V, I.D., Cosmopolitan, Marie Claire e Harper's Bazaar. La modella ha anche lavorato con Christian Dior, Azzedine Alaïa, Giorgio Armani, Alistair Blair, Chanel, Enrico Coveri, Perry Ellis, Yves Saint Laurent, Thierry Mugler, Gianni Versace ed altri importanti stilisti.

Yasmin Le Bon è attualmente rappresentata dalla Elite Model Management di New York e da Models 1 di Londra.[3]

Vita privata[modifica | modifica sorgente]

Yasmin Le bon è di origini iraniane. Dall'85 è sposata con Simon Le Bon, di cui ha assunto il cognome. I due si sono sposati il 27 dicembre 1985 e nell'agosto 1989 hanno avuto la prima figlia, Amber Rose; nel 1991è nata la seconda figlia, Saffron Sahara, e nel 1994 la terza Tallulah Pine.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f Bon/ Yasmin Le Bon sul Fashion Model Directory. Controllato il 18 luglio 2010.
  2. ^ Yahoo! model profile: Yasmin Le Bon
  3. ^ Yasmin Le Bon su "Fashion Model Directory"

Agenzie[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]