Yan'an

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Yan'an
città-prefettura
(ZH) 延安 (Yán'ān)
Dati amministrativi
Stato Cina Cina
Provincia Shaanxi
Territorio
Coordinate 36°35′N 109°29′E / 36.583333°N 109.483333°E36.583333; 109.483333 (Yan'an)Coordinate: 36°35′N 109°29′E / 36.583333°N 109.483333°E36.583333; 109.483333 (Yan'an)
Superficie 37 000 km²
Abitanti 2 187 000 (2010)
Densità 59,11 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 716000
Prefisso +86 (0)911
Fuso orario UTC+8
Targa 陕J
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Cina
Yan'an
Yan'an – Mappa
Sito istituzionale

Yan'an (cinese: 延安; pinyin: Yán'ān) è una città-prefettura della Cina nella provincia dello Shaanxi.

È famosa per essere stata il punto di arrivo della Lunga Marcia e centro principale del Partito Comunista Cinese tra il 1935 ed il 1948.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Le prime citazioni della città (chiamata allora Yanzhou) risalgono all'VIII secolo d.C., quando era un'importante centro strategico. Fu difesa valorosamente dal generale Shen Kuo (1031-1095); venne, invece, ceduta all'impero degli Xia Occidentali nel 1082.

La città divenne famosa quando divenne capitale dell'esercito comunista di Mao Zedong.

Durante la Seconda guerra mondiale gli Stati Uniti inviarono a Yan'an un Gruppo di osservatori dell'Esercito (Dixie Mission), con lo scopo di creare legami ufficiali con il governo comunista e valutare la possibilità di piani di cooperazione congiunti contro i giapponesi. La presenza americana a Yan'an durò dal 1944 al 1947.

Luoghi d'interesse[modifica | modifica sorgente]

Casa di Mao a Fenghuang Shan[modifica | modifica sorgente]

Si trova ai piedi del Monte della Fenice, nella parte settentrionale della città. La casa si trova all'interno di una piccola corte, vicino a quella di Zhu De ed al Comitato Centrale del Partito Comunista Cinese. Mao vi abitò dal gennaio 1937 al novembre 1938.

Giardino del Dattero (Zao Yuan)[modifica | modifica sorgente]

Situato fuori città, a circa 10 km a nord-ovest, ospitò il Segretariato generale del Comitato Centrale del Partito Comunista Cinese dal 1940 al 1942 e dal 1944 al 1947. Oltre agli uffici, vi si trovavano anche le case dei maggiori capi comunisti (Mao, Zhu De, Zhou Enlai).

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Cina Portale Cina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cina