YAT Anshin! Uchū Ryokō

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
YAT Anshin! Uchū Ryokō
serie TV anime
Titolo orig. YAT安心!宇宙旅行
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Autore Shinji Nishikawa
Studio Group TAC
Rete NHK
1ª TV 5 ottobre 1996 – 3 ottobre 1998
Episodi 75 (completa)
Target seinen
Genere azione

YAT Anshin! Uchū Ryokō (YAT安心!宇宙旅行?) è un anime prodotto da Group TAC, apparso sulla tv giapponese NHK dal 1996 a settembre 1997, dove il successo della prima ha portato alla creazione di una seconda serie trasmessa nel 1998.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La serie è ambientata in un futuro alternativo dove si effettuano dei viaggi nei tunnel dimensionali per raggiungere pianeti lontani con astronavi. Gorō Hoshiwatari è un viaggiatore spaziale in cerca di suo padre perduto nell'oscurità e l'unico ricordo che ha di lui è una vecchia fotografia. Per finanziare le sue ricerche si affida ad un gruppo chiamato "YAT" che organizza dei tour in diversi pianeti.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Gorō Hoshiwatari 星渡ゴロー (Hoshiwatari Gorō?)
  • Katsura Tenjōin 天上院桂 (Tenjōin Katsura?)
  • Kaoru Yamamoto ヤマモトカオル (Yamamoto Kaoru?)

L'incidente[modifica | modifica wikitesto]

Nel 29 marzo 1997, venne trasmessa la 25ª puntata dell'anime che conteneva una scena dove apparivano dei flash continui bianche e rossi che causarono dei danni a 4 ragazzi che subito furono portati in un ospedale. Dopo lo "Shock Pokemon" notarono l'assomiglianza dei due casi[1]

Sigle[modifica | modifica wikitesto]

Prima serie[modifica | modifica wikitesto]

Sigla iniziale
  • HEAVEN
Cantata da: HIM
Sigla finale
  • Dame~yo!Dame~yo!Dame~yo! (だめよ!だめよ!だめよ!!?) (1-25)
Cantata da: Hekiru Shiina
  • MOON LIGHT (26-50)
Cantata da: Hekiru Shiina

Seconda serie[modifica | modifica wikitesto]

Sigla iniziale
  • Evārasutingu - Rūpu (エヴァーラスティング・ループ lit.Everlasting Loop?)
Cantata da: Supersonic Float
Sigla finale
  • Jun (?) (1-25)
Cantata da: Hekiru Shiina

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (JA) Sito sull'accaduto

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga