Xylocopinae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Xilocopine
Xylocopa violacea02.jpg
Xylocopa violacea
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Phylum Arthropoda
Subphylum Tracheata
Superclasse Hexapoda
Classe Insecta
Sottoclasse Pterygota
Coorte Endopterygota
Superordine Oligoneoptera
Sezione Hymenopteroidea
Ordine Hymenoptera
Sottordine Apocrita
Sezione Aculeata
Superfamiglia Apoidea
Famiglia Apidae
Sottofamiglia Xylocopinae
Latreille, 1802
Tribù

Le Xilocopine (Xylocopinae Latreille, 1802) sono una sottofamiglia di insetti imenotteri della famiglia Apidae.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

La sottofamiglia comprende 15 generi in quattro tribù [1][2]:


La specie più diffusa in Italia è la Xylocopa violacea (Linnaeus).

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Sono molto simili a dei calabroni ma sono completamente neri. Volando producono un forte ronzio.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Engel MS, Famiglia-Group Names for Bees (Hymenoptera: Apoidea) in 2005.
  2. ^ (EN) Xylocopinae in Hymenoptera Online (HOL), Ohio State University. URL consultato l'11/10/2011.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi