Xanthomonas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Xanthomonas
Xanthomonas leaf spot.png
Macchie su una foglia di Hedera helix (edera comune) causate da Xanthomonas campestris pv. hederae
Classificazione scientifica
Dominio Prokaryota
Regno Bacteria
Phylum Proteobacteria
Classe Gammaproteobacteria
Ordine Xanthomonadales
Famiglia Xanthomonadaceae
Genere Xanthomonas
Dowson 1939
Specie
  • vedi testo

Xanthomonas Dowson 1939 è un genere di Proteobacteria, molti dei quali provocano patologie delle piante. La maggiore varietà di ceppi di Xanthomonas è disponibile presso il National Collection of Plant Pathogenic Bacteria (NCPPB) nel Regno Unito e in altre raccolte colturali internazionali, quali l'ICMP in Nuova Zelanda, il CFBP in Francia e il VKM in Russia; è altresì disponibile presso lo M.T.C.C. dell'India.

Patogenesi delle piante[modifica | modifica wikitesto]

Le specie di Xanthomonas possono infettare un'ampia varietà di specie vegetali, tra le quali pepe, riso, limone, cotone, pomodoro, broccolo, cavolo e soia[1].

Alcuni tipi di Xanthomonas causano macchie localizzate o strisce sulle foglie, mentre altri si diffondono per via sistemica e causano marcescenza nera oppure la ruggine della foglia. I batteri di questo genere iniettano nella pianta alcune proteine attivatrici, tra le quali gli attivatori TAL, attraverso il loro sistema di secrezione di tipo III.

L'infezione da Xanthomonas può essere controllata con l'antibiotico sodio cefotaxima[2]. Si ritiene che l'impurità D (definita nella Farmacopea Europea) presente nella qualità commerciale del Cefotaxima sia tossica per le piante; pertanto si raccomanda l'utilizzo di sodio cefotaxima di miglior qualità, privo di impurità D[3].

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Al genere Xanthomonas si ascrivono le seguenti specie:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Boch J, Bonas U, XanthomonasAvrBs3 Family-Type III Effectors: Discovery and Function in Annual Review of Phytopathology, vol. 48, settembre 2010, pp. 419–36, DOI:10.1146/annurev-phyto-080508-081936, PMID 19400638.
  2. ^ Xanthomonas
  3. ^ Xanthomonas control in plant tissue culture.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

microbiologia Portale Microbiologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di microbiologia