Xai-Xai

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Xai-Xai
Xai-Xai – Veduta
Dati amministrativi
Stato Mozambico Mozambico
Provincia Gaza
Distretto Xai-Xai
Territorio
Coordinate 25°03′S 33°39′E / 25.05°S 33.65°E-25.05; 33.65 (Xai-Xai)Coordinate: 25°03′S 33°39′E / 25.05°S 33.65°E-25.05; 33.65 (Xai-Xai)
Abitanti 116 343 (2007)
Altre informazioni
Fuso orario UTC+2
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Mozambico
Xai-Xai

Xai-Xai (João Belo fino al 1975) è una città del Mozambico, capoluogo del distretto omonimo e della provincia di Gaza.

Xai-Xai è una città portuale, e si affaccia sull'Oceano Indiano situata nei pressi della foce del fiume Limpopo, 200 km a nord di Maputo.

La città sorge si sviluppa per circa 2 km sulla strada EN1, che collega la capitale mozambicana con Maxixe-Inhambane e il cui completamento (nel 1970) contribuì in modo determinante allo sviluppo di Xai-Xai. Alla stazione degli autobus arrivano le corse provenienti da Maputo e partono quelle per diverse città dell’entroterra.

La rinomata spiaggia di Xai-Xai e la laguna dista dalla città circa 10 km.

L'alluvione del Limpopo del febbraio 2000 ha interessato notevolmente Xai-Xai che fu sommersa da circa 3 metri d'acqua. Xai-xai ha successivamente ripreso il suo aspetto di tranquilla città provinciale e di centro commerciale.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Xai-Xai, ex João Belo, è stata costruita agli inizi del 1900 sotto il dominio portoghese come porto compagno a Lourenço Marques (oggi Maputo), sebbene la sua importanza economica non è mai stato alla pari con la più grande città del Mozambico. Prima dell'indipendenza dal Portogallo nel 1975, Xai-Xai era conosciuta come João Belo, nella provincia d'oltremare del Mozambico. João Belo crebbe e si sviluppò sotto il dominio portoghese come porto, centro agricolo e industriale (riso e anacardi sono stati prodotti e esportati in quantità industriale), un fornitore di servizi, tra cui l'ospedale distrettuale e bancario, e un centro amministrativo. Anche il turismo era importante, con spiagge e alberghi che adesso sono tra le più visitate del Mozambico. Nel 1970 la città aveva 63.949 abitanti, ma la rapida crescita demografica li ha trasformati in 116.343 nel 2007.

Attrazioni[modifica | modifica sorgente]

Xai-Xai è una città vivace con mercati, negozi, ristoranti, bar, stazioni di servizio, delle banche e un ufficio postale. A pochi isolati dal mercato centrale, c'è una fabbrica di mobili a cielo aperto, che si trova sotto diversi alberi di anacardi. La spiaggia di "Praia do Xai-Xai", a circa 12 km da Xai-Xai, è stata una popolare attrazione turistica in quanto il turismo del Mozambico, inizialmente sotto l'amministrazione portoghese. Una barriera corallina che corre parallela alla riva offre una buona protezione per la spiaggia dalle onde forti.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]