XMMS

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
X MultiMedia System
XMMS con la skin di base

XMMS con la skin di base
Sviluppatore XMMS Team
Ultima versione 1.2.10 (23 febbraio, 2004)
Sistema operativo Linux
Unix-like
Berkeley Software Distribution
Linguaggio
Genere Lettore multimediale
Licenza GPL
(Licenza libera)
Sito web www.xmms.org

X Multimedia System (XMMS) è un lettore multimediale libero molto simile a Winamp, che può essere eseguito su tutti i sistemi operativi Posix.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Originariamente XMMS si chiamava X11Amp ed era stato scritto da Peter e Mikael Alm nel novembre del 1997. La prima release uscì a maggio. Prima del suo rilascio XMMS supportava le skin di Winamp. All'origine il programma era stato rilasciato sotto una licenza che non permetteva l'accesso al codice sorgente, ora è rilasciato sotto GNU General Public License.

Il 10 giugno 1999, la 4Front Technologies sponsorizzò gli sviluppatori di X11Amp e il progetto fu rinominato XMMS, nome che è l'acronimo di X MultiMedia System.

Fork[modifica | modifica sorgente]

XMMS ha continuato ad usare una versione non aggiornata delle librerie GTK+ per alcuni anni dopo l'uscita della versione stabile poiché i suoi plugin (scritti da terze persone) dipendevano dalla vecchia versione delle GTK+. Partendo dal codice sorgente di XMMS sono stati sviluppati altri software poiché i programmatori lo ritenevano difficile da mantenere e di scarsa qualità grafica. I fork sono:

  • Beep Media Player, che usa le GTK+ 2, iniziato nel 2003
  • XMMS2, un rimodernamento grafico di XMMS iniziato da uno dei sviluppatori di quest'ultimo, Peter Alm, iniziato alla fine del 2002
  • Audacious, un fork di Beep Media Player 0.9.7.1, che usa le GTK+ 2

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

XMMS supporta i seguenti formati di file audio e video:

  • Audio CD, incluso il CDDB tramite FreeDB
  • i formati supportati da libmikmod (inclusi .XM, .MOD e .IT)
  • MPEG Layer 1,2 and 3 (conosciuti come MP3), usando le librerie di mpg123
  • Vorbis
  • WAV
  • True Audio (TTA) (tramite un plugin di terze parti)
  • WavPack (plugin di terze parti)
  • speex (tramite plugin)
  • FLAC (tramite plugin che si trova nelle librerie FLAC)
  • AAC (che si trova nelle librerie faad2, che permette il supporto di file m4a)
  • WMA (supporto limitato tramite un plugin di terze parti)
  • file APE Monkey's Audio (.ape) (plugin svuluppato dal progetto mac-port)

Supporta streaming Icecast e SHOUTcast ed è compatibile con le skin di Winamp 2.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Software libero Portale Software libero: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Software libero