XBRL

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

XBRL (acronimo di eXtensible Business Reporting Language) è un linguaggio basato su XML utilizzato principalmente per la comunicazione e lo scambio elettronico di informazioni contabili e finanziarie.

Tramite un insieme di metadati definiti in una tassonomia, XBRL permette di specificare tutte le voci necessarie alla creazione di uno specifico documento contabile. In sostanza un documento XBRL è un file dove i dati vengono etichettati con una codifica che ne definisce la tipologia di voce, selezionata tra quelle presenti nella tassonomia, e poi riporta la definizione o il valore del dato, come ad esempio il periodo di riferimento, il nominativo dell'azienda, la valuta di conto utilizzata, il valore contabile. Un bilancio, ad esempio, emesso in formato XBRL sarà stato quindi standardizzato secondo il modello XBRL stesso e conterrà pertanto una codifica specifica per ogni valore o informazione presente nel documento stesso in modo da permettere una immediata analisi, verifica o rielaborazione dello stesso.

Lo standard XBRL è gestito da un consorzio internazionale che raggruppa più di 300 organizzazioni diverse. Questo consorzio si occupa di definire e pubblicare le varie tassonomie e i vari legami tra queste.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Informatica