XBP1

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

XBP1 (X-box binding protein 1, nota anche come XBP2 e TREB5[1]) è una proteina codificata in Homo sapiens dal gene omonimo, situato sul cromosoma 22 (22q12.1[1]). È un fattore di trascrizione implicato nei meccanismi di risposta allo stress cellulare (unfolded protein response, UPR) e nel funzionamento del sistema immunitario.

Il pathway di IRE1 e la unfolded protein response[modifica | modifica sorgente]

XBP1 è un componente fondamentale del pathway di IRE1 (inositol-requiring enzyme 1), uno dei tre meccanismi principali (con i pathway di PERK e di ATF6) con cui la cellula risponde allo stress proteotossico del reticolo endoplasmatico (RE). Esso è innescato dal superamento del livello di soglia fisiologicamente tollerato di concentrazione di proteine un- o mis-folded all'interno del RE – a cui è capace di far fronte lo chaperone molecolare BiP.

Quando tale livello viene superato, il sensore IRE1 – proteina integrale della membrana del RE – dimerizza e si autofosforila, attivando il proprio dominio endoribonucleasico presente sul lato citosolico. All'interno del citoplasma è ubiquitariamente presente l'mRNA unspliced di XBP1 (uXBP1) — che è tradotto nella proteina uXBP1 —; su di esso agisce specificamente l'endonucleasi IRE1, andando ad effettuare un unconventional splicing che, con l'excisione di 26 nucleotidi (una cifra che non è multiplo di 3), produce un mRNA spliced (sXBP1) che, tradotto, dà luogo a una proteina differente, a motivo del frameshift a livello del codice genetico in fase di traduzione.

La proteina sXBP1 agisce come fattore di trascrizione, e promuove in particolare l'espressione di geni che potenziano la degradazione proteica e l'UPR — mentre la sua versione unspliced, uXBP1, con parziale omologia di sequenza, lega gli stessi promotori (attraverso un dominio DNA binding contenente un leucine zipper, presente sull'N-terminale della proteina), ma non attiva la trascrizione dei loro geni (esercitando dunque azione inibitoria).

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b XBP1 X-box binding protein 1 - Homo sapiens, database Entrez Gene, NCBI

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Yoshida H, Matsui T, Yamamoto A, Okada T, Mori K. «XBP1 mRNA is induced by ATF6 and spliced by IRE1 in response to ER stress to produce a highly active transcription factor». Cell, 107(7):881-91, 28 dicembre 2001, PMID 11779464
  • X BOX-BINDING PROTEIN 1; XBP1, database OMIM, NCBI
  • Yoshida, H., Uemura, A., Mori, K. «pXBP1(U), a negative regulator of the unfolded protein response activator pXBP1(S), targets ATF6 but not ATF4 in proteasome-mediated degradation». Cell Struct. Funct., 34:1-10, 2009, PMID 19122331

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]