X-Men Legends

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
X-Men Legends
Sviluppo Raven Software, Activision, Beenox Studios, Barking Lizards Technologies
Pubblicazione Activision, Vicarious Visions Alchemy
Data di pubblicazione 2004
Genere Action RPG
Tema X-Men
Modalità di gioco Giocatore singolo, multigiocatore
Piattaforma PlayStation 2, GameCube, Xbox, N-Gage
Fascia di età PEGI: 12+

X-Men Legends è un videogioco Action RPG ispirato ai personaggi del fumetto X-Men pubblicato nel 2004 dalla Activision. Il videogioco è stato reso disponibile per GameCube, N-Gage, PlayStation 2 e Xbox.

Nel videogioco il giocatore deve guidare il gruppo di supereroi mutanti, X-Men, per salvare il mondo dalla minaccia del supercriminale mutante Magneto. Il gruppo controllato dal giocatore è composto da 4 elementi che possono essere scambiati nei punti di salvataggio sparsi per il gioco.

Trama[modifica | modifica sorgente]

La trama del gioco è incentrata su Allison Crestmere, ragazza come tante, che scopre la sua abilità mutante che le permette di controllare il magma vulcanico. La Confraternita dei mutanti malvagi la rintraccia per convincerla invano ad entrare nella sua squadra di supercriminali. Il Professor Xavier manda in suo soccorso Wolverine che riuscirà a salvarla e la farà entrare negli X-Men sotto il nome di Magma.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

Personaggi Giocabili
Nemici
Altri Personaggi

Utilizzabile solo nella missione sul piano astrale.

Sequel[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi X-Men Legends II: L'Era di Apocalisse.

Nel 2005 è stato pubblicato un sequel intitolato X-Men Legends II: L'Era di Apocalisse. Nel videogioco il giocatore deve guidare, oltre al gruppo di supereroi mutanti, X-Men, anche la Confraternita dei mutanti malvagi che hanno unito le loro forze per distruggere Apocalisse.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]