X²: La minaccia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
X²: La Minaccia
Sviluppo Egosoft
Pubblicazione Europa Deep Silver
Stati Uniti Enlight
Mondo Valve Corporation
Serie X
Data di pubblicazione 2003
Genere Simulatore di volo
Tema Fantascienza
Modalità di gioco Giocatore singolo
Piattaforma Windows, Mac OS X, Linux
Distribuzione digitale Steam
Supporto CD-ROM
Periferiche di input Mouse, tastiera, joystick
Preceduto da X: Beyond the Frontier/X-Tension
Seguito da X³: Reunion

X²: La Minaccia è un videogioco della serie X.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Nel gioco si interpreta un giovane pilota di nome Julian Brennan. Questo personaggio è stato allevato da piccolissimo da pirati ed è cresciuto da fuorilegge. Julian è un pilota molto bravo, ma sfortunatamente non riesce nel furto di una nave Argon di classe M4 con l'amico Bret Serra e sono costretti a scontare una lunga pena in prigione.

Modalità di gioco[modifica | modifica sorgente]

X²: La Minaccia non presenta una classica visuale in prima o in terza persona che è indissolubilmente ancorata alla nave sulla quale stiamo navigando attualmente. Il comando di eventuali altre navi, flotte e stazioni avviene esclusivamente per mezzo della tastiera, escludendo l'operato del mouse e rendendolo anche poco adatto alla normale funzione di spostamento. Si possono fare moltissime cose in un quasi infinito universo popolato da sette razze: Argon, Boron, Split, Paranid, Teladi, Xenon e Kha'ak; ognuna delle quali possiede 6 tipi di astronavi di forma e caratteristiche diverse. Essendo un simulatore si può combattere, commerciare, costruire stazioni. Il giocatore avrà una reputazione con le varie razze a parte Xenon e Kahaak poiché loro si dimostreranno immediatamente ostili e non si potrà comunicare con loro. Il gioco si può anche modificare inserendo nuovi script e creando mod.

Razze[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi X (serie di videogiochi)#Cronologia Estesa di X.
  • Argon: i terrestri sopravvissuti della grande guerra Xenon (leggere la cronologia estesa di X).
  • Boron: popolazione pacifica che odia la guerra. Vivono sott'acqua.
  • Teladi: popolo che pensa solo e sempre al profitto. I piloti sono tutte di sesso femminile.
  • Paranid: popolo molto egocentrico e religioso che considera inferiori tutte le altre razze.
  • Split: provengono da una società patriarcale divisa in famiglie (famiglia Rhonkar, famiglia Njy, famiglia Tkr ecc...) e sono molto aggressivi e guerrafondai.
  • Xenon: le antiche macchine create dai terrestri per colonnizare altri pianeti, i terraformer, oramai impazziti attaccano tutte le razze.
  • Kha'ak: non si sa molto su di loro, si che la loro società sia simile a quella di alcuni insetti in quanto attaccano sempre in gruppo.
  • Goner: è un gruppo di religiosi che cerca notizie sulla terra
  • Pirati

Classi di astronavi[modifica | modifica sorgente]

  • M0: antiche navi da guerra oramai distrutte. Ne è presente una all'ultima missione ad Omicron Lyrae
  • M1: grandi navi portacaccia ben scudate e discretamente armate
  • M2: grandi incrociatori ben scudati e potentemente armati.
  • M3: caccia da combattimento pesante
  • M4: caccia da combattimento leggero
  • M5: ricognitori
  • M6: corvette spaziali
  • TS: navi adatte al trasporto di merci (che possono essere di classe S, M, L, XL)
  • TP: adatte al trasporto di passeggeri
  • TL: adatte al trasporto delle stazioni e al trasporto di grandi quantità di merci (possono trasportare piccole flotte di TS per il carico/scarico da e verso le stazioni).
  • TD: navi per portare le navi dalla superficie del pianeta allo spazio (non saranno utilizzabili nel gioco).

Scudi e armi[modifica | modifica sorgente]

Gli scudi e le armi nell'universo di X sono tutti a energia, ad eccezione del Mass Driver, unica arma a proiettili.

Scudi[modifica | modifica sorgente]

  • Scudo da 1 MW
  • Scudo da 5 MW
  • Scudo da 25 MW
  • Scudo da 125 MW

Armi[modifica | modifica sorgente]

  • Laser ad Emissioni di Impulsi (alfa, beta, gamma)
  • Cannone ad Accelerazione di Particelle (alfa, beta, gamma)
  • Cannone al Plasma (alfa, beta, gamma)
  • Generatore di Onde in Fase (alfa, beta, gamma)
  • Cannone a Fluttuazione Fotonica (alfa, beta, gamma)
  • Cannone a Ioni
  • Mass Driver: l'unica arma a proiettili di materia, bisogna comprare le munizioni
  • Laser Kyon (alfa, beta, gamma): arma utilizzata dalla razza Kha'ak

Missili[modifica | modifica sorgente]

  • Mosquito
  • Wasp
  • Drangonfly
  • Silkworm
  • Hornet
  • Sting: missile Kha'ak
  • Needle: missile Kha'ak
  • Torn: missile Kha'ak

Stazioni[modifica | modifica sorgente]

Sono innumerevoli; una volta attraccati all'interno si può accedere al notiziario dal quale si possono accettare incarichi remunerativi.

Astronavi per razza[modifica | modifica sorgente]

Argon[modifica | modifica sorgente]

  • M1: Colossus
  • M2: Titan
  • M3: Nova
  • M4: Buster
  • M5: Discoverer
  • M6: Centaur
  • TS: Mercury
  • TL: Mammoth
  • TP: Express
  • TD: Lander

Boron[modifica | modifica sorgente]

  • M1: Shark
  • M2: Ray
  • M3: Barracuda
  • M4: Mako
  • M5: Octopus
  • M6: Hidra
  • TS: Dolphin
  • TP: Manta
  • TL: Orca
  • TD: Cuttlefish

Paranid[modifica | modifica sorgente]

  • M1: Zeus
  • M2: Odisseus
  • M3: Perseus
  • M4: Pericles
  • M5: Pegasus
  • M6: Nemesis
  • TS: Demeter
  • TL: Hercules
  • TP: Hermes

Teladi[modifica | modifica sorgente]

  • M1: Condor
  • M2: Phoenix
  • M3: Falcon
  • M4: Buzzard
  • M5: Harrier
  • M6: Osprey
  • TS: Vulture
  • TL: Albatross
  • TP: Toucan

Split[modifica | modifica sorgente]

  • M1: Raptor
  • M2: Phyton
  • M3: Mamba
  • M4: Scorpion
  • M5: Jaguar
  • M6: Dragon
  • TS: Caiman
  • TL: Elephant
  • TP: Iguana

Xenon[modifica | modifica sorgente]

  • M1: J
  • M2: K
  • M3: L
  • M4: M
  • M5: N

pirati[modifica | modifica sorgente]

  • M3: Orinoco
  • M4: Bayamon
  • M5: Mandalay
  • TS: Nave pirata

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi