Write blocker

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Un write blocker portatile collegato a un Hard disk

Un write blocker è un dispositivo usato dagli investigatori nel campo dell'informatica forense per prevenire eventuali scritture su hard disk o più genericamente dispositivi di memorie di massa (chiavi USB, schede di memoria, un tempo i floppy disk, etc...) oggetto di investigazioni. Generalmente il write blocker è posto tra il dispositivo esaminato e il computer utilizzato per esaminarlo.

Ci sono due tipi di write blocker, native e tailgate:

  • un write blocker native è usato per collegare il disco attraverso la sua interfaccia nativa (es.: disco IDE su interfaccia IDE o disco SCSI su interfaccia SCSI),
  • un write blocker tailgate è usato invece per collegare il disco attraverso una interfaccia diversa (es.: disco IDE tramite USB o disco SATA tramite FireWire).

Il write blocking fu inventato da Steve Bress e Mark Menz (brevetto: US patent# 6,813,682).