World of Padman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
World of Padman
WOP.jpg
Sviluppo Padworld Entertainment
Data di pubblicazione 2007
Genere Sparatutto in prima persona
Modalità di gioco Multiplayer
Piattaforma Linux, Mac OS X, Windows
Motore grafico ioquake3
Supporto Download
Requisiti di sistema CPU da 1 GHz, 512 MB di RAM

Scheda video con 128 MB, OpenGL
600 MB di spazio libero su hard disk

Periferiche di input Mouse e Tastiera

World of Padman (abbr. WoP) è un videogioco uno sparatutto in prima persona del tipo Massively multiplayer online

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il progetto è nato dall'idea del fumettista Andreas ENTE Endres, che realizzò le prime mappe nel 2000, basandosi sul personaggio del fumetto da lui creato, Padman, apparso in quegli anni sul magazine PSX per console PlayStation.[1]

Una prima versione venne pubblicata nel 2004 con il nome Padmod, come mod di Quake III Arena (Q3A). Dopo il rilascio del codice sorgente di Q3A con licenza GPL, il gioco è stato sviluppato stand-alone[2] sul motore ioquake3[3].

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

WoP presenta una grafica in stile cartonato, con bizzarri personaggi personalizzabili che interagiscono nelle diverse mappe del gioco, in varie ambientazioni domestiche ricche di dettagli, disegnate con il software GtkRadiant[4].

Il gioco viene distribuito con un eseguibile dedicati, rispettivamente client e server. Supporta bot con diversi livelli di intelligenza Artificiale e varie modalità multiplayer che sono: Spray Your Color, Big Balloon e Last Pad Standing. Non è presente invece la modalità Capture the flag di Q3A.

Sebbene sia prevista una modalità singolo giocatore nel menu principale del gioco, ad oggi essa non è effettivamente implementata.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Prime mappe per Q3A
  2. ^ Articolo su WoP
  3. ^ ioquake3
  4. ^ Mappe di Padman

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]