World Cup 98

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
World Cup 98
Worldcup98.png
Scena di gioco
Sviluppo EA Sports
Pubblicazione Electronic Arts
Serie FIFA
Data di pubblicazione PlayStation:
Giappone 5 novembre 1998
Flags of Canada and the United States.svg 13 marzo 1998
Flag of Europe.svg maggio 1998

Microsoft Windows:
Flags of Canada and the United States.svg 30 aprile 1998
Flag of Europe.svg 1998
Nintendo 64:
Flags of Canada and the United States.svg 18 maggio 1998
Flag of Europe.svg 18 maggio 1998
Game Boy:
Flag of Europe.svg giugno 1998

Genere Calcio
Modalità di gioco Giocatore singolo, multiplayer
Piattaforma Microsoft Windows, PlayStation, Nintendo 64, Game Boy
Supporto Cartuccia, CD-ROM, DVD-ROM
Periferiche di input Gamepad
Seguito da 2002 FIFA World Cup

World Cup 98 è un videogioco di calcio creato dalla Electronic Arts nel 1998 per Computer, PlayStation, Nintendo 64 e Game Boy. È dedicato al Campionato mondiale di calcio 1998.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

La caratteristica principale di World Cup 98 è il torneo della coppa del mondo, dove il giocatore può utilizzare le squadre della fase finale o gruppi composti da una selezione casuale delle squadre incluse. Ogni incontro si svolge nel luogo in cui è stato disputato durante il vero torneo.

Il gioco è stato in realtà pubblicato prima della reale Coppa del Mondo, e di conseguenza la CPU delle squadre non è basata sui risultati del torneo. Al termine della modalità World Cup, delle didascalie mostrano il vincitore della Scarpa d'oro e della FIFA Fair Play Award.

È anche possibile giocare partite amichevoli tra una delle squadre incluse nella modalità, e al termine di essa il giocatore potrà scegliere se concludere la sfida con un pareggio, proseguire nei tempi supplementari con la regola del Golden goal o partecipare ai rigori.

Proprio come in FIFA: Road to World Cup 98, le squadre nazionali possono essere personalizzate in modo da riflettere i giocatori del torneo reale.

Squadre[modifica | modifica wikitesto]

Il gioco dispone di ogni squadra qualificata per il Campionato mondiale di calcio 1998, insieme ad altre otto non qualificate.

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Telecronaca[modifica | modifica wikitesto]

Nell'edizione britannica del gioco è presente la telecronaca di John Motson e Chris Waddle, mentre le partite vengono introdotte dalla voce di Des Lynam e Gary Lineker.

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

World Cup 98 ha ricevuto valutazioni positive, ed ebbe un enorme successo commerciale nel Regno Unito.[1] La rivista PC Guide lo definì come «il miglior gioco di calcio di tutti i tempi».[2] MobyGames e GameSpot diedero rispettivamente un 3,9/5 e un 8,8/10.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Gallup UK Playstation sales chart in PlayStation Official Magazine, nº 35.
  2. ^ (EN) Football's Coming Home in PC Guide, nº 4, pp. 53-57.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]