World Cup 98

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
World Cup 98
Worldcup98.png
Scena di gioco
Sviluppo EA Sports
Pubblicazione Electronic Arts
Serie FIFA
Data di pubblicazione PlayStation:
Stati Uniti 13 marzo 1998
Europa maggio 1998
Giappone 5 novembre 1998
Microsoft Windows:
Stati Uniti 30 aprile 1998
Europa 1998
Nintendo 64:
Stati Uniti Europa 18 maggio 1998
Game Boy Color:
Europa giugno 1998
Genere Calcio
Modalità di gioco Giocatore singolo, multiplayer
Piattaforma Microsoft Windows, PlayStation, Nintendo 64, Game Boy Color
Supporto Cartuccia, CD-ROM, DVD-ROM
Periferiche di input Gamepad
Seguito da 2002 FIFA World Cup

World Cup 98 è un videogioco di calcio edito dalla Electronic Arts, dedicato al Campionato mondiale di calcio 1998.↵Uscì per PC, PlayStation, Game Boy Color e Nintendo 64.

Dopo il caricamento del gioco(per chi volesse vedere l'intro, del gioco su Playstation, ma uguale anche in quello per pc,ecco il link di un video su You tube: https://www.youtube.com/watch?v=sp5yXNqN--A:)è presente la schermata SCEGLI TIPO DI PARTITA, in cui è possibile scegliere le seguenti modalità di gioco:

1)COPPA DEL MONDO:

in cui è possibile selezionare le 32 squadre che hanno partecipato al Mondiale di Francia 98. Essendo il gioco ufficiale del mondiale,in WORLD CUP 98 le squadre sono suddivise in base ai reali gironi in cui era composto il Mondiale di Francia 98, ossia:

Gruppo A: Brasile-Marocco-Norvegia-Scozia

Gruppo B: Austria-Camerun-Cile-Italia

Gruppo C: Arabia Saudita-Danimarca-Francia-Sudafrica

Gruppo D: Bulgaria-Nigeria-Paraguay-Spagna

Gruppo E: Belgio-Corea del Sud-Messico-Olanda

Gruppo F: Germania-Iran-Iugoslavia-Stati Uniti

Gruppo G: Colombia-Inghilterra-Romania-Tunisia

Gruppo H: Argentina-Croazia-Giamaica-Giappone

Sono naturalmente presenti gli stadi reali della competizione, ossia:

Città Stadio
Saint-Denis Stade de France
Parigi Parco dei Principi
Marsiglia Stade Vélodrome
Bordeaux Parc Lescure
Lens Stadio Félix Bollaert
Lione Gerland
Montpellier Stadio della Mosson
Nantes Stadio della Beaujoire
Saint-Étienne Stadio Geoffroy Guichard
Tolosa Stadium Municipal

Va ricordato e messo in evidenza che gli stadi sono riprodotti nei minimi particolari, e quindi sembrerà davvero di giocare, ad esempio nel Parco dei Principi di Parigi, e questo oltre a rendere il gioco più realistico, lo fa diventare anche molto bello dal punto di vista grafico e di immagine. Gli stadi sono abbinati secondo l'ufficialità reale del torneo, e quindi ad esempio, se scegliamo di disputare il mondiale con il Brasile, giocheremo la prima partita il 10 Giugno del 1998 a Saint Denis alle 17 e 30. Questo perché anche le date e gli orari di tutte le partite sono quelle reali del torneo, e questo vale per tutte le squadre che hanno partecipato al Mondiale 98. Inoltre le maglie di tutte le squadre ufficiali del torneo iridato, sono riprodotte nei minimi particolari,identiche alle originali(ad eccezione delle maglie dei portieri in cui sono presenti alcune divise non simili a quelle reali). Tutto questo rende WORLD CUP 98 uno dei giochi di calcio ufficiali, meglio fatti. Prima dell'inizio della partita Giacomo Bulgarelli commentatore ufficiale del gioco(affiancato nel commento tecnico da Massimo Caputi) elenca alcune delle caratteristiche o particolarità delle città del Mondiale, a seconda del tipo di stadio in cui si gioca, e chiederà pareri tecnici a Caputi sulla partita che sta per iniziare. Un altro elemento che aggiunge un tocco di realismo al gioco, è il fatto che, prima dell'inizio delle partite,vengano suonati gli inni nazionali di tutte le squadre, ufficiali e non, presenti nel gioco. Nella copertina del gioco,durante il video iniziale, e in molte modalità di gioco(come ad esempio durante il caricamento delle partite quando si svolge il Mondiale) appare la mascotte ufficiale del Mondiale 98, ossia FOOTIX,"un galletto, uno dei simboli della Francia, con le parole FRANCE 98 sul petto. Il suo corpo è prevalentemente di colore blu, come la maglia della Francia" https://it.wikipedia.org/wiki/Mascotte_ufficiali_del_campionato_mondiale_di_calcio,tutto questo per ricordare che WORLD CUP 98 è "OFFICIAL LICENSED PRODUCT".

Per quanto riguarda la composizione dei gironi, dopo avere selezionato una determinata squadra( da notare che è possibile selezionare da 1 fino ad un massimo di 32 squadre contemporaneamente)con cui disputare il mondiale, si arriva alla schermata QUALIFICATE in cui sono presenti oltre alle 32 squadre ufficiali del Mondiale anche altre 8 squadre che non si sono qualificate al Mondiale, ossia: AUSTRALIA-CANADA-CINA-GRECIA-PORTOGALLO-REPUBBLICA IRLANDESE-RUSSIA e SVEZIA. Se si è selezionata una squadra ufficiale, dopo avere cliccato start(per quanto riguarda il playstation) o invio(per quanto riguarda il PC) si arriva alla schermata in cui le squadre sono elencate secondo i giorni ufficiali del mondiale.Cliccando su start(per quanto riguarda il playstation) o invio(per quanto riguarda il PC) si disputa il mondiale con quella o quelle determinata/e squadra/e secondo il torneo ufficiale. Mentre, cliccando su NUOVO ORDINE, è possibile cambiare completamente l'ordine delle squadre che compongono i gironi, mentre ovviamente, le date, gli stadi e gli orari dei gruppi rimangono uguali, ma cambiano solo le squadre dei diversi gironi.Si tratta di un opzione sconsigliata, a chi volesse veramente rivivere in modo realistico quel mondiale, e scegliendo una determinata squadra ripetere quelle partite giocate realmente, anche se questo rende il gioco molto libero nell'editing generale. Mentre, se al passaggio di prima, sempre selezionando una squadra ufficiale, nella schermata QUALIFICATE, si clicca su nuovo ordine, le squadre vengono sorteggiate casualmente, e quindi è possibile che vengano aggiunte in modo casuale, anche una o tutte le 8 squadre presenti, che non hanno effettivamente preso parte a questo mondiale. Come gia detto infatti,oltre alle 32 squadre ufficiali che hanno preso parte alla selezione iridata del 1998, è possibile selezionare altre 8 squadre che non hanno preso parte a quel mondiale: AUSTRALIA-CANADA-CINA-GRECIA-PORTOGALLO-REPUBBLICA IRLANDESE-RUSSIA e SVEZIA e poter disputare il Mondiale con loro. Naturalmente scegliendo una o più di queste ultime squadre, esse andranno a sostituire in modo casuale, una o più delle squadre ufficiali del Mondiale. Va ricordato che non tutti i giocatori presenti nelle squadre ufficiali del Mondiale rispecchiano le convocazioni reali di quel mondiale, questo perché il gioco è stato terminato a marzo del 98, mentre i nomi dei giocatori che avrebbero preso parte a quel mondiale, sono stati diramati a Maggio del 1998. Una pecca facilmente risolvibile, selezionando GESTIONE SQUADRE e successivamente PERSONALIZZA SQUADRA,o eliminando giocatori dalla squadra nazionale, ossia i giocatori presenti nel gioco e successivamente selezionando giocatori, dalle riserve nazionali, che andranno a sostituire appunto, i giocatori della squadra nazionale. Infatti, se andremo a selezionare i giocatori dalla riserve nazionali, senza avere prima eliminato giocatori dalla squadra nazionale, uscirà la scritta:"non puoi avere più di 22 giocatori in squadra". Attenzione però, perché è possibile fare ciò fino a prima di disputare la prima partita del mondiale, mentre dopo non sarà possibile cambiare i giocatori della squadra. Si consiglia quindi di cambiare le squadre ben prima di disputare il Mondiale in modo da avere le squadre come erano. A questo proposito però va sottolineato, come per PlayStation è possibile modificare solo solo 99 giocatori e solo 40 squadre, quindi non sarà poi effettivamente possibile modificare tutte le squadre e renderle cosi come erano per quanto riguarda i giocatori o le tattiche di gioco presenti. Mentre per PC le modifiche sono illimitate.

PARTICOLARITA' E CURIOSITA': durante le partite del Mondiale o nelle partite amichevoli, appaiono diversi sponsor tra i cartelloni pubblicitari, e più precisamente i seguenti: OPEL-ADIDAS-MASTERCARD-PHILIPS-JVC-CASIO-MCDONALD'S-BRAUN-GILETTE-FUJIFILM-il logo della FIFA e SNICKERS. Per quanto riguarda questo ultimo sponsor, va notato che durante l'intervallo del primo tempo e alla fine del match, appare nel punteggio, sopra il nome delle squadre, una barretta stilizzata di cioccolato SNICKERS . Inoltre quando si giocano i tempi supplementari durante l'intervallo del primo tempo,appare la seguente scritta: "stanco, affamato?Beccati uno Snickers" quasi una sorta di slogan pubblicitario dentro il gioco, per invogliare a mangiare il cioccolato in questione

Per quanto riguarda invece i gol segnati, ogni 5 gol realizzati durante il Mondiale, appare la seguente scritta" GOL IMPORTANTE. (numero di gol segnati, ad esempio 5-10 ect, comunque tutti multipli di 5)NELLA COPPA DEL MONDO 98". Invece in qualsiasi match ufficilae che si giochi(amichevole o Mondiale)quando si segnano tre reti, appare la scritta TRIPLETTA.

Inoltre alla fine di ogni partita giocata, viene segnalato l'eventuale portiere che non ha subito reti, l'uomo partita(che può essere qualsiasi giocatore, incluso il portiere), mentre, quando si gioca la finale del Mondiale, alla fine della partita, appaiono alcuni importanti riconoscimenti: vengono infatti indicati: la squadra che ha subito meno ammonizioni che vince il PREMIO FAIR-PLAY FIFA e il giocatore che ha segnato durante il Mondiale più gol, che vince la SCARPA D'ORO.

2)RIGORI:

In questa modalità di gioco è possibile effettuare una sfida ai rigori tra due delle 40 squadre presenti nel gioco

3)MODALITA' COPPE CLASSICHE

Dopo aver vinto il Mondiale(a qualsiasi livello di difficoltà) è possibile disputare la Modalità Coppe Classiche, che permette di giocare 8 finali della storia del Mondiale e precisamente queste edizioni: 1930, 1938, 1950, 1954, 1966,1970,1974 e 1982. La prima finale, quella del 1930 è subito disponibile, mentre le altre sette, vengono sbloccate vincendo una finale dopo l'altra, fino ad arrivare all'ultima disponibile, quella del 1982.

Qui di seguito, gli schieramenti delle squadre, di queste finali mondiali, presenti nel gioco: N.B.(il punto e virgola separa e distingue il portiere, la difesa, il centrocampo e l'attacco, anche se il modulo tattico prima delle formazioni elimina ogni dubbio in proposito):

1930:  URUGUAY(2-3-5): 1 BALLESTEROS; 3 MASCHERONI, 2 NASAZZI; 6 GESTIDO, 5 FERNANDEZ, 4 ANDRADE;

11 IRIATE, 9 CASTRO, 8 SCARONE, 10 CEA, 7 DORADO.

ARGENTINA(2-3-5): 1 BOTASSO; 2 DELLA TORRE, 3 PATERNOSTER; 6 SUAREZ, 5 MONTI, 4 J.EVARISTO; 11 M.EVARISTO, 10 FERREIRA, 9 STABILE, 8 VARALLO, 7 PEUCELLE.

1938: ITALIA: (2-3-5): 1 OLIVIERI; 2 FONI, 3 RAVA; 6 LOCATELLI, 5 ANDREOLO, 4 SERANTONI; 11 COLAUSSI, 10 FERRARI, 8 MEAZZA, 9 PIOLA, 7 BIAVATI.

UNGHERIA(2-3-5): 1 SZABO; 2 POLGAR, 3 BIRO; 4 SZALAY, 5 SZUCS, 6 LAZAR; 11 TITKOS, 10 SZENGELLER, 8 VINCZE, 9 SAROSI, 7 SAS.

1950: URUGUAY(2-3-5): 1 MASPOLI; 2 GONZALES, 3 TEJERA; 6 ANDRADE, 5 VARELA, 4 GAMBETTA; 11 MORAN, 8 PEREZ, 9 MIGUEZ, 10 SCHIAFFINO, 7 GHIGGIA.

BRASILE(2-3-5): 1 BARBOSA; 3 JUVENAL, 2 AUGUSTO; 4 BAUER, 5 DANILO, 6 BIGODE; 11 CHICO, 8 ZIZINHO, 9 ADEMIR, 10 JAIR, 7 FRIACA.

1954: GERMANIA(3-2-5): 1 TUREK; 4 ECHEL, 3 KOHLMEYER, 2 POSIPAL: 6 MAI, 5 LIEBRICH; 11 SHAEFER, 9 O.WALTER, 10 F.WALTER, 8 MORLOCK, 7 RAHN.

UNGHERIA(3-2-5): 1 GROSICS, 4 BOZSIK, 3 LANTOS, 2 BUZANSKY; 5 LORANT, 6 ZAKARIAS; 11 TOTH,

9 HIDEGKUTI, 10 PUSKAS, 8 KOCSIS, 7 CZIBOR.

1966: INGHILTERRA(4-2-4): 1 BANKS; 5 J.CHARLTON, 3 WILSON, 4 STILES, 2 COHEN; 7 BALL, 8 MOORE;11 PETERS, 9 HUNT, 1O B.CHARLTON, 9 HURST.

GERMANIA(4-2-4): 1 TILKOWSKI; 4 SCHNELLINGER, 3 SCHULZ, 5 WEBER, 2 HOTTGES; 6 HALLER,

7 BECKENBAUER; 11 EMMERICH, 9 SEELER, 10 HELD, 8 OVERATH.

1970: BRASILE(4-2-4): 1 FELIX; 4 EVERALDO, 3 BRITO, 5 PIAZZA, 2 CARLOS ALBERTO; 6 CLODOALDO, 7 GERSON; 11 RIVELINO, 9 TOSTAO, 10 PELE', 11 JAIRZINHO.

ITALIA(4-3-3): 1 ALBERTOSI; 4 ROSATO, 3 BURGNICH, 5 BERTINI, 2 CERA; 7 DOMENGHINI, 6 FACCHETTI, 8 MAZZOLA; 9 DE SISTI, 11 RIVA, 10 BONINSEGNA.  In panchina: 14 JULIANO, 15 RIVERA.

1974: GERMANIA(4-3-3): 1 MAIER; 5 BREITNER, 8 OVERATH, 3 SCHWARZENBECK, 2 VOGTS; 7 BECKENBAUER. 10 HOENESS, 6 BONHOFF; 12 HOLZENBEIN, 11 MULLER, 9 GRABOWSKI.

OLANDA(4-3-3): 1 JONGBLOED; 4 KROL, 5 HAAN, 3 RIJSBERGEN, 2 SUURBIER; 6 JANSEN, 7 NEESKENS, 8 VAN HANEGEM; 11 RENSENBRINK, 10 CRUIJFF, 9 REP. In panchina: 14 DE JONG, 13 P.VAN DE KERKHOF.

1982: ITALIA(4-3-3): 1 ZOFF; 4 SCIREA, 5 COLLOVATI, 3 CABRINI, 2 BERGOMI; 8 TARDELLI, 7 ORIALI, 6 GENTILE; 9 CONTI, 11 ROSSI, 10 GRAZIANI.

In panchina: 14 ALTOBELLI, 13 CAUSIO

GERMANIA(4-3-3): 1 SCHUMACHER; 5 B.FORSTER, 4 STIELIKE, 3 K.FORSTER, 2 KALTZ; 7 DREMMLER, 6 BREITNER, 8 LITTBARSKI; 10 FISCHER, 11 RUMMENIGGE, 9 BRIEGEL.

In panchina: 14 HRUBESCH, 13 H.MULLER.

NOTE E CRITICITA' IN MERITO A QUESTA MODALITA': per quanto riguarda le formazioni e i giocatori presenti nella Modalita' Coppe Classiche, bisogna mettere in evidenza alcune cose. Innanzitutto nelle finali del 1930-1934-1950-1954 e 1966, non sono presenti giocatori da sostituire, quindi sono stati messi solo i giocatori che hanno partecipato alla finale del Mondiale, visto che solo nel "1958 furono autorizzate le sostituzioni, sebbene all'epoca la sostituzione permessa fosse soltanto una, per il portiere e solo in caso di infortunio"(https://it.wikipedia.org/wiki/Regole_del_gioco_del_calcio). Nelle finali successive presenti, ossia 1970-1974 e 1982 sono stati inseriti tra le riserve, solo i giocatori che poi, effettivamente, sono entrati in campo. Tutto questo ha attirato le critiche degli appassionati di calcio classico, che avrebbero voluto tra le riserve non tutti, ma almeno una parte della rosa convocata al mondiale, o almeno coloro che hanno preso effettivamente parte alla finale mondiale, sia pure appunto tra le riserve. Inoltre, viene lamentato il fatto che non siano state messe tutte le finali mondiali, soprattutto  le ultime a quell'epoca, ossia le finali del 1986, 1990 e 1994. Senza contare poi gli innumerevoli errori,sia nei numeri di maglia, che nella disposizione in campo, alcuni dei quali clamorosi(basti pensare a BRIEGEL, che nella GERMANIA 82 è schierato inspiegabilmente come attaccante)

Questi gli errori di numero presenti:

INGHILTERRA 66:  MOORE ha il numero 8 invece che il 6; PETERS ha il numero 11 invece che il 16; HUNT ha il numero 9 invece che il 21; B.CHARLTON ha il numero 10 invece che il 9; HURST ha il numero 8 invece che il 10.

GERMANIA 66: SCHNELLINGER ha il numero 4 invece che il 3; SCHULZ ha il numero 3 invece che il 5; WEBER ha il numero 5 invece che il 6; HALLER ha il numero 6 invece che l'8; BECKENBAUER ha il numero 7 invece che il 4; OVERATH ha il numero 8 invece che il 12.

BRASILE 70: EVERALDO ha il numero 4 invece che il 16; BRITO ha il numero 3 invece che il 2; PIAZZA ha il numero 5 invece che il 3; CARLOS ALBERTO ha il numero 2 invece che il 4; CLODOALDO ha il numero 6 invece che il 5; GERSON ha il numero 7 invece che l'8; JAIRZINHO ha il numero 11 invece che il 7.

ITALIA 70: ROSATO ha il numero 4 invece che l'8; BURGNICH ha il numero 3 invece che il 2; BERTINI ha il numero 5 invece che il 10; CERA ha il numero 2 invece che il 5; DOMENGHINI ha il numero 7 invece che il 13; FACCHETTI ha il numero 6 invece che il 3; MAZZOLA ha il numero 8 invece che il 15; DE SISTI ha il numero 9 invece che il 16; BONINSEGNA ha il numero 10 invece che il 20; IULIANO ha il numero 14 invece che il 18; RIVERA ha il numero 15 invece che il 14.

GERMANIA 74: BREITNER ha il numero 5 invece che il 3; OVERATH ha il numero 8 invece che il 12;  SCHWARZENBECK ha il numero 3 invece che il 4; BECKENBAUER ha il numero 7 invece che il 5; HOENESS ha il numero 10 invece che il 14; BONHOFF ha il numero 6 invece che il 16; HOLZENBEIN ha il numero 12 invece che il 17; GERD MULLER ha il numero 11 invece che il 13.

OLANDA 74: JONGBLOED ha il numero 1 invece che l'8; KROL ha il numero 4 invece che il 12; HAAN ha il numero 5 invece che il 2; RIJSBERGEN ha il numero 3 invece che il 17; NEESKENS ha il numero 7 invece che il 13; VAN HANEGEM ha il numero 8 invece che il 3; RENSENBRINK ha il numero 11 invece che il 15; CRUIJFF ha il numero 10 invece che il 14; REP ha il numero 9 invece che il 16; DE JONG ha il numero 14 invece che il 7; VAN DE KERKHOF ha il numero 13 invece che il 10.

ITALIA 82: SCIREA ha il numero 4 invece che il 7; CABRINI ha il numero 3 invece che il 4; BERGOMI ha il numero 2 invece che il 3; TARDELLI ha il numero 8 invece che il 14; ORIALI ha il numero 7 invece che il 13; CONTI ha il numero 9 invece che il 16; PAOLO ROSSI ha il numero 11 invece che il 20; GRAZIANI ha il numero 10 invece che il 19; ALTOBELLI ha il numero 14 invece che il 18; CAUSIO ha il numero 13 invece che il 15.

GERMANIA 82: STIELIKE ha il numero 4 invece che il 15; KARL-HEINZ FORSTER ha il numero 3 invece che il 4; KALTZ ha il numero 2 invece che il 20; DREMMLER ha il numero 7 invece che il 6; BREITNER ha il numero 6 invece che il 3; LITTBARSKI ha il numero 8 invece che il 7; FISCHER ha il numero 10 invece che l'8; BRIEGEL ha il numero 9 invece che il 2; HRUBESCH ha il numero 14 invece che il 9; HANSI MULLER ha il numero 13 invece che il 10.

Per chi volesse vedere le convocazioni dei mondiali presi in considerazione in questa sezione, dedicata agli errori di maglia presenti in WORLD CUP 98 ecco i seguenti link: 1966:https://it.wikipedia.org/wiki/Convocazioni_per_il_campionato_mondiale_di_calcio_1966

1970: https://it.wikipedia.org/wiki/Convocazioni_per_il_campionato_mondiale_di_calcio_1970

1974: https://it.wikipedia.org/wiki/Convocazioni_per_il_campionato_mondiale_di_calcio_1974

1982:https://it.wikipedia.org/wiki/Convocazioni_per_il_campionato_mondiale_di_calcio_1982

Errori nei nomi dei giocatori:

sono presenti innumerevoli errori nei nomi dei calciatori. Infatti nel gioco, andando nella modalità PERSONALIZZA GIOCATORE,prima del cognome dei giocatori è presente l'iniziale del giocatore, che in tanti casi è sbagliata. Ecco comunque l'elenco degli sbagli presenti:

GERMANIA 54: TUREK ha l'iniziale U invece che A;

UNGHERIA 54: BOZSIK ha l'iniziale A invece che J;  BUZANSZKI ha l'iniziale S invece che J; CZIBOR ha l'iniziale K invece che Z; GROSICS ha l'iniziale J invece che G; HIDEGKUTI ha l'iniziale L invece che N; KOCSIS ha l'iniziale A invece che S; LANTOS ha l'iniziale R invece che M; LORANT ha l'iniziale C invece che G; TOTH ha l'iniziale J invece che M; ZAKARIAS ha l'iniziale C invece che J;

GERMANIA 66: EMMERICH ha l'iniziale U invece che L; HALLER ha l'iniziale E invece che H; HELD ha l'iniziale L invece che S; HOTTGES ha l'iniziale N invece che una  delle due che avrebbe dovuto avere(chiamandosi Horst-Dieter)ossia H o D; SCHNELLINGER ha l'iniziale L invece che una delle due che avrebbe dovuto avere(chiamandosi Karl-Heinz)ossia K o H; SCHULZ ha l'iniziale P invece che W; SEELER ha l'iniziale N invece che U; TILKOWSKI ha l'iniziale P invece che H; WEBER ha l'iniziale O invece che W;

ITALIA 70: ALBERTOSI ha l'iniziale M invece che E; BERTINI ha l'iniziale N invece che M; BONINSEGNA ha l'iniziale K invece che R; BURGNICH ha l'iniziale E invece che T; CERA ha l'iniziale U invece che P; DE SISTI ha l'iniziale S invece che G; DOMENGHINI ha l'iniziale P invece che A; FACCHETTI ha l'iniziale B invece che G; JULIANO ha l'iniziale L invece che A; MAZZOLA ha l'iniziale J invece che S; RIVERA ha l'iniziale U invece che G; ROSATO ha l'iniziale F invece che R;

OLANDA 74: JANSEN ha l'iniziale U invece che W; JONGBLOED ha l'iniziale N invece che J; KROL ha l'iniziale O invece che R; NEESKENS ha l'iniziale P invece che J; RENSENBRINK ha l'iniziale C invece che R; REP ha l'iniziale D invece che J; RIJSBERGEN ha l'iniziale A invece che W; SUURBIER ha l'iniziale G invece che J; VAN HANEGEM ha l'iniziale O invece che W; VAN DE KERKHOF ha l'iniziale P invece che R. Per quanto riguarda quest'ultimo giocatore va ricordato infatti che, nella finale del 1974, RENE' VAN DE KERKHOF entrò al 46 minuto al posto di RENSENBRINK e quindi come indicato in precedenza, è stato inserito tra le riserve(vedi, NOTE E CRITICITA' IN MERITO A QUESTA MODALITA'). Nel gioco VAN DE KERKHOF viene indicato con la lettera P per distinguerlo dal fratello gemello Willy, ma in realtà si chiamava RENE' VAN DE KERKHOF, quindi la lettera che andava messa, prima del cognome, per distinguerlo appunto dal fratello gemello, sarebbe dovuta essere la R e non invece come accade nel gioco la P

ITALIA 82: GENTILE ha l'iniziale L invece che C;

GERMANIA 82: BRIEGEL ha l'iniziale M invece che una  delle due che avrebbe dovuto avere(chiamandosi Hans-Peter)ossia H o P; DREMMLER ha l'iniziale B invece che W; FISCHER ha l'iniziale F invece che K; HRUBESCH ha l'iniziale S invece che H; KALTZ ha l'iniziale N invece che M; SCHUMACHER ha l'iniziale S invece che una  delle due che avrebbe dovuto avere(chiamandosi Harald Anton)ossia H o A; STIELIKE ha l'iniziale F invece che U; 

ERRORI NELLE FORMAZIONI E TATTICHE DI GIOCO RELATIVE A QUELLE FINALI:

BRASILE 1970: EVERALDO viene schierato come terzino destro invece che sinistro; CARLOS ALBERTO viene schierato come terzino sinistro invece che destro; JAIRZINHO viene schierato come attaccante sinistro invece che destro; RIVELINO viene schierato come attaccante destro invece che sinistro. Per quanto riguarda l'aspetto fisico dei giocatori, va sottolineato come FELIX pur non essendo scuro di carnagione, è stato fatto nero di carnagione.

ITALIA 70: ROSATO viene schierato come terzino destro invece che difensore centrale; BURGNICH viene schierato come difensore centrale invece che come terzino destro; BERTINI viene schierato come difensore centrale invece che mediano; CERA viene schierato come terzino sinistro invece che come libero; DOMENGHINI viene schierato a centrocampo sulla destra invece che come attaccante destro; FACCHETTI viene schierato come centrocampista centrale invece che terzino sinistro; MAZZOLA viene schierato sulla fascia sinistra invece che in posizione centrale come regista di centrocampo; DE SISTI viene schierato come attaccante destro invece che essere schierato secondo il suo ruolo di centrocampista. Tra i giocatori della panchina è presente JULIANO che viene indicato come esterno sinistro di centrocampo, mentre in realtà, giocava come mediano, centrocampista centrale o trequartista.

GERMANIA 74: OVERATH viene schierato come difensore centrale invece che a centrocampo; BECKENBAUER viene schierato sulla fascia destra del centrocampo invece che come libero in difesa.

OLANDA 74: vi è un errore nello schieramento offensivo: infatti REP che  giocava a destra è schierato sulla parte sinistra dell'attacco, mentre RENSENBRINK che giocava a sinistra viene schierato sulla parte destra dell'attacco. Si riscontra un errore nel nome di un giocatore presente tra le riserve dell'OLANDA del 74. .

ITALIA 82: SCIREA viene schierato come terzino destro invece che come libero; CABRINI viene schierato come difensore centrale invece che come terzino sinistro; BERGOMI che giocava come terzino di fascia destra viene schierato come terzino sinistro.

GERMANIA 82: BERND FORSTER che nella finale dell'82 venne schierato come difensore centrale, accanto al fratello Karl-Heinz , nel gioco è schierato come terzino destro(ruolo che a onore del vero ricopriva, ma non in questa occasione); STIELIKE che invece che essere schierato come mediano è posizionato come difensore centrale(ruolo che a onore del vero ricopriva, ma non in questa occasione);KALZT viene schierato come terzino sinistro invece che nella sua posizione di terzino destro; DREMMLER viene schierato come centrocampista di fascia destra, invece che come centrocampista centrale; BREITNER viene schierato come centrocampista centrale(ruolo che a onore del vero ricopriva, ma non in questa occasione), invece che sulla fascia destra del centrocampo; LITTBARSKI viene schierato come centrocampista laterale sinistro, invece che come attaccante; BRIEGEL viene schierato come attaccante sinistro invece che come centrocampista laterale sinistro. Tra i giocatori della panchina sono presenti due giocatori, i cui ruoli sono sbagliati entrambi: infatti HRUBESCH viene indicato come centrocampista centrale mentre in realtà era un centravanti; HANSI MULLER viene indicato come attaccante centrale mentre in realtà era un centrocampista centrale, trequartista o anche una seconda punta ma non una punta centrale. Un altra particolarità che riguarda la GERMANIA del 1982 è l'aspetto fisico dei giocatori: infatti andando nella sezione GESTIONE SQUADRE e po nella sezione PERSONALIZZA GIOCATORE, si può notare come tutti i giocatori della GERMANIA 82 abbiano la stesso viso e addirittura lo stesso tipo e colore di capelli. L'unico giocatore che si differenzia per così dire, è RUMMENIGGE, in cui il viso è comunque  uguale a quello di tutti gli altri giocatori della GERMANIA 82 presenti, e l'unica cosa che cambia è il colore dei capelli, mentre la capigliatura rimane uguale a quella di tutti gli altri giocatori di questa squadra. E non mancano ovviamente anche in altre squadre cose simili a questa, ma ho voluto mettere in evidenza la GERMANIA DEL 1982, perché la cosa era molto evidente.

MAGLIE SQUADRE CLASSICHE:

Una nota positiva nelle squadre classiche sono la presenza delle maglie molto somiglianti se non perfette agli originali(considerando gli standard e i mezzi dell'epoca visto che stiamo parlando del 1998, e quindi non possiamo pretendere di avere la somiglianza reale delle maglie come accade nei giochi di calcio di oggi). Le uniche maglie che non assomigliano alle originali sono quelle dei portieri, ma come detto in precedenza non si può pretendere tutto. E lo stesso discorso fatto per le maglie vale per i giocatori. Come detto sopra non si poteva pretendere, di avere ad esempio PAOLO ROSSI uguale alla sua controparte reale, come invece accade con i giochi di calcio di adesso, ma almeno avere giocatori con una vaga somiglianza a quelli reali,anche nelle loro capigliature, cosa che invece, come sottolineato sopra, in molti casi non accade.

Al di là di questi errori evidenziati, va sottolineato come la MODALITA' COPPE CLASSICHE, renda il gioco WORLD CUP 98, ancora più bello e coinvolgente, permettendo di disputare anche queste partite classiche.

MODIFICA GIOCATORI E PERSONALIZZA SQUADRE NELLA MODALITA' COPPE CLASSICHE:

va ricordato che anche nella modalità COPPE CLASSICHE, è possibile modificare l'aspetto fisico dei giocatori, e tutte le caratteristiche indicate nella sezione PERSONALIZZA GIOCATORE. Ovviamente però, non è possibile selezionare l'opzione PERSONALIZZA SQUADRE, e quindi non sarà possibile effettuare le convocazioni, per le squadre delle finali mondiali presenti.

4)ALLENAMENTO:

In questa modalità di gioco è possibile effettuare un allenamento scegliendo una delle 40 squadre presenti nel gioco: successivamente si potrà scegliere se giocare con l'attacco o la difesa. Le modalità presenti nell'allenamento sono le seguenti: RIGORI: scegliendo l'attacco si dovrà ovviamente segnare, scegliendo la difesa si prenderanno le parti del portiere e si dovrà quindi cercare di parare il rigore della squadra attacco; CALCI PUNIZIONI: in cui si potranno battere punizioni da qualsiasi punto del campo, con il limite che non si potrà superare l'area di rigore avversaria e di conseguenza non si possono battere ad esempio punizioni a 2 che appunto avvengono dentro l'area. Inoltre si potrà scegliere anche il numero di giocatori della squadra attacco e difesa, andando da un minimo di 0 giocatori ad un massimo di 10 giocatori in campo(esclusi i portieri). E' possibile anche scegliere se,(o noi o il computer), avere o meno il portiere, Giocando con la difesa dovremmo evitare che ci venga fatto gol con la punizione e dovremmo cercare di portare il pallone oltre la nostra metà campo e appena avremmo mandato il pallone oltre il centrocampo avversario, sarà punto per noi; mentre giocando con l'attacco dovremmo segnare prima che la difesa spazzi via. Naturalmente è possibile ad esempio battere deliberatamente una punizione in modo sbagliato per passarla ad un nostro giocatore e magari segnare da vicino, perché fino a quando la difesa non butta la palla oltre la nostra metà campo o il pallone esce in fallo laterale il gioco continua. Inoltre giocando con l'attacco, sia che si segni o si subisca reti il pallone ritorna in nostro possesso dovendo tirare le punizioni. Lo stesso accade quando il pallone esce in fallo laterale, e in questo caso non viene assegnato nessun punto. Sia in questa modalità che nella seguenti ossia CALCI D'ANGOLO e PARTITA non vi è nessun limite di punteggio e pertanto si può giocare fino a quando si vuole.

CALCI D'ANGOLO: in questa modalità è possibile battere calci d'angolo sia da destra che da sinistra. si potrà scegliere anche il numero di giocatori della squadra attacco e difesa, andando da un minimo di 0 giocatori ad un massimo di 10 giocatori in campo(esclusi i portieri). E' possibile anche scegliere se,(o noi o il computer),avere o meno il portiere, Giocando con la difesa dovremmo evitare che ci venga fatto gol su calcio d'angolo e azioni successive e dovremmo cercare di portare il pallone oltre la metà campo avversaria e appena il pallone supera il centrocampo avversario, sarà punto per noi, mentre giocando con l'attacco dovremmo segnare prima che la difesa spazzi via.

PARTITA: in questa modalita' è possibile disputare una partita di allenamento e sia che si scelga la difesa che l'attacco bisogna cercare di segnare. Tuttavia quando si sceglie l'attacco anche se la palla viene buttata da noi fuori in rimessa laterale o in calcio d'angolo, ritorna in nostro possesso, e quindi ritorneremo a battere dal calcio d'inizio. Di conseguenza in questa modalità, non vengono battuti ne calci d'angolo, ne rimesse laterali, ma solo calci di inizio delle partite, che come detto in precedenza, saranno battuti in ogni caso dalla squadra attacco.

Tutte queste modalità di gioco, come le altre presenti in WORLD CUP 98,possono essere effettuate scegliendo le tre diverse difficoltà di gioco presenti, ossia: AMATORIALE-PROFESSIONISTA o CAMPIONE.

5)AMICHEVOLE

In questa modalità è possibile fare un amichevole tra 2 delle 40 squadre disponibili nel gioco, giocando in qualsiasi dei 10 stadi ufficiali del Mondiale presenti, scegliendo se giocare di giorno o di notte, selezionando la durata dei tempi da: 2-4-6-8-10-20 o 45 minuti e anche le condizioni atmosferiche, ossia LIMPIDO-CALDO-PIOGGIA-NEVISCHIO-NEVE o AUTOMATICO. Per quanto riguarda le condizioni atmosferiche, gli stessi autori di WORLD CUP hanno riferito che nella modalità NEVISCHIO o NEVE il campo non si sarebbe colorato di bianco come invece accade in altri giochi. Questo perché essendo il gioco ufficiale del Mondiale e disputandosi quest'ultimo in Estate sarebbe stato poco realistico vedere partite con campi imbiancati, cosa che a parte miracoli non sarebbe potuto accadere. Tuttavia scegliendo la modalità NEVISCHIO si noteranno chiaramente la neve mista a pioggia, e scegliendo NEVE si vedranno in modo nitido i fiocchi di neve che cadranno sul campo e verrà inoltre utilizzato un tipo di pallone diverso, di colore arancione, utilizzato tipicamente durante le partite sotto la neve. E quando si sceglierà la pioggia il pallone effettuerà rimbalzi con schizzi di pioggia e sarà molto più difficile per i portieri parare e potranno incorrere in papere dovute ai rimbalzi irregolari del pallone o al campo bagnato e scivoloso. Tutto questo concorre a rendere molto realistico e bello il gioco. Inoltre nella modalità AMICHEVOLE è presente l'opzione STORIA SQUADRA, che permette, di vedere la storia delle squadre presenti nel gioco e sono presenti le seguenti sottosezioni: GENERALE, in cui viene indicato l'anno di fondazione della nazionale calcistica in questione; RISULTATI e CAMPIONATI MONDIALI PRECEDENTI, in cui vengono indicate le vittorie, sconfitte e pareggi della nazionale in questione, nelle sfide, con tutte le altre squadre del gioco presenti(naturalmente aggiornati alla data di creazione del gioco); I MITI, in cui vengono indicati i giocatori con maggiori presenze e gol della nazionale in questione(naturalmente aggiornati alla data di creazione del gioco); TRIVIA, in cui vengono indicate per la nazionale in questione le domande ad essa relativa(con le risposte connesse) che appaiono durante l'intervallo del primo tempo nelle le partite di Coppa del Mondo. Il giocatore non ha la possibiiltà effettiva di rispondere scegliendo le tre opzioni a disposizione, e la risposta esatta viene data alla fine del match, in cui le due errate vengono oscurate mentre la giusta rimane bianca. Da sottolineare che non tutte le squadre presenti hanno tutte le sezioni complete, soprattutto quando si tratta di squadre, considerate di rango inferiore, cosa che invece non accade per le nazionali più blasonate o significative.

MODALITA GESTIONE SQUADRE:

In questa modalità è possibile modificare tutto ciò che riguarda le tattiche di gioco o l'aspetto fisico dei giocatori, e sono presenti le seguenti sottosezioni:

A)FORMAZIONE(IGM):

in cui è possibile assegnare qualsiasi schema di gioco essendo tutto completamente personalizzabile e quindi ad esempio potremmo mettere in difesa da 1 a 5 giocatori e solo con 3 giocatori schierati selezionare anche il libero; anche a centrocampo da 1 a 5 giocatori e con 2 o più giocatori selezionare lo schema diamante in cui viene selezionato un giocatore in posizione più arretrata(come mediano, anche se poi, come vedremo più avanti, sarà possibile avanzare i giocatori a proprio piacimento)o modalità lineare in cui il giocatore che con lo schema diamante, viene posizionato come mediano, in questa modalità ricopre semplicemente la posizione di centrocampista centrale. Anche per l'attacco si può scegliere da 1 a 5 giocatori e anche qui la modalità diamante o lineare con 2 o più giocatori, per avere o meno un trequartista. E quindi possibile avere tutte le combinazioni tattiche possibili

B)IN CAMPO:

in cui è possibile scegliere i giocatori da schierare durante la partita. Tra le riserve sono presenti 11 giocatori: 7 disponibili per poter entrare a partita in corso e 4 invece che risultano non disponibili e che quindi durante qualsiasi match non compariranno tra le riserve. Naturalmente è possibile selezionare quali giocatori avere o no tra le riserve.

C)STRATEGIA:

in cui è possibile selezionare la strategia di gioco da utilizzare durante la partita: ed è possibile quindi andare da una squadra tutta votata alla difesa fino ad arrivare a una squadra esclusivamente offensiva.

D)PERSONALIZZA GIOCATORE:

in questa sezione, è possibile modificare l'aspetto fisico e non solo dei giocatori. Sono presenti le seguenti sottosezioni:

A)SEZIONE CARATTERISTICHE GIOCATORI:

1)RUOLO:

in cui è possibile assegnare e cambiare il ruolo a qualsiasi giocatore. Di conseguenza sarà possibile trasformare un portiere, ad esempio in un difensore o viceversa un difensore in portiere. I ruoli disponibili sono i seguenti: PORTIERE, LIBERO, TERZINO SINISTRO, DIFENSORE CENTRALE, TERZINO DESTRO, ESTERNO SINISTRO DI CENTROCAMPO, CENTROCAMPISTA CENTRALE, ESTERNO DESTRO DI CENTROCAMPO, ATTACCANTE SINISTRO, ATTACCANTE CENTRALE e ATTACCANTE DESTRO.

2)PETTINATURA:

in cui è possibile assegnare 14 acconciature diverse ai giocatori

3)COLORE CAPELLI:

in cui è possibile scegliere tra 4 diversi colori di capelli: si va dal nero, al biondo, al castano per arrivare infine al rosso. Da ricordare che in base al tipo di colore di capelli, la barba se presente, viene colorata allo stesso modo.

4)COLORE PELLE:

in cui è possibile scegliere 4 diversi tipi di pelle

5)FACCIA.:

in cui è possibile scegliere tra 9 diverse configurazioni facciali

6)BARBA:

in cui è possibile assegnare non solo la barba, come sembrerebbe suggerire il nome, ma anche la mancanza di essa. E' possibile scegliere tra 7 tipi di aspetti fisici, che vanno appunto da una balba folta, a un pizzetto, per arrivare anche ad avere giocatori senza barba, o con una barba incolta.

B)SEZIONE ATTRIBUTI dei giocatori, in cui sono presenti le caratteristiche dei giocatori e più precisamente:

VELOCITA'-POTENZA TIRO-PRECISIONE TIRO-SCATTO-SCIVOLATA-COLPI DI TESTA-CONTROLLO PALLA-AGILITA'-REAZIONE-FORMA-ATTENZIONE-ACCURATEZZA PASSAGGIO-CREATIVITA'. Naturalmente anche qui(fermo ricordando il fatto che per Playstation, è possibile modificare solo 99 giocatori) è possibile modificare a proprio piacimento qualsiasi valore di qualsiasi giocatore: si va da un valore minimo di 35 fino ad un valore massimo di 99.

Per chiunque volesse personalizzare i giocatori di WORLD CUP 98 e renderli simili come valori agli standard ad esempio di un gioco come PES 06 o 11 è necessario fare i seguenti passaggi:

1)collegarsi ai siti specializzati che si occupano di creazione di giocatori classici e non di PES, composto da membri qualificati che creano giocatori con le caratteristiche identiche a come realmente erano quei giocatori. Un esempio su tutti può essere: pesmitidelcalcio.com;

2)A questo punto è necessario combinare le caratteristiche dei giocatori di WORLD CUP 98, con il gioco preso ad esempio ossia PES, utilizzando il seguente schema:ogni valore di WORLD CUP dovrà essere sostituito con il relativo valore di PES(come nel caso dell'AGILITA') o sarà necessario combinare e poi dividere due valori, come invece accade ad esempio per la FORMA o addirittura 4 e poi dividere come accade per ACCURATEZZA PASSAGGI). Ecco comunque lo schema di riferimento

CARATTERISTICHE WORLD CUP 98                                                             CARATTERISTICHE PES 06 0 11:
VELOCITA'                                                                                TOP SPEED
POTENZA TIRO                                                                             SHOT POWER
PRECISIONE TIRO                                                                          SHOT ACCURACY +SHOT TECHIQUE:2
SCATTO                                                                                    ACCELLERATION
COLPI TESTA                                                                               HEADER
CONTROLLO PALLA                                                                           TECHNIQUE
AGILITA'                                                                                  AGILITY
REAZIONE                                                                                  RESPONSE
FORMA                                                                                     MENTALITY+ TEAM WORK :2
ATTENZIONE                                                                                MENTALITY
ACCURATEZZA PASSAGGI                                        SHORT PASS ACCURACY+SHORT PASS SPEED+LONG PASS ACCURACY+LONG PASS SPEED:4
CREATIVITA'                                                                                TECHNIQUE+AGGRESSION:2

Un esempio chiarirà il tutto: prendendo come riferimento, RONALDO, cosi come è stato creato nel sito pesmitidelcalcio.com(uno dei siti migliori nell'editing di giocatori) e utilizzando lo schema sopra indicato, verrà indicato come creare RONALDO in WORLD CUP 98 e renderlo consono alle sue caratteristiche reali.

Questo è lo schema che viene utilizzato nel sito di riferimento(ossia pesmitidelcalcio.com). Naturalmente le caratteristiche che a noi interessano, sono quelle indicate in precedenza e quindi non terremo in considerazione ne l'altezza ne il peso o altri elementi che mancano in WORLD CUP 98.

RONALDO: Country:  Brazil;Club: Inter MilanNumber: 10,9;Position: *CF;Side: RF/BS;Age: 21-23 years (18/09/1976)

Height: 183 cm Weight: 82 kg

Attack: 92 Defence: 38 Balance: 87 Stamina: 83 Top Speed: 93 Acceleration: 96 Response: 90 Agility: 92 Dribble Accuracy: 97 Dribble Speed: 96 Short Pass Accuracy: 81 Short Pass Speed: 83 Long Pass Accuracy: 79 Long Pass Speed: 77 Shot Accuracy: 92 Shot Power: 86 Shot Technique: 90 Free Kick Accuracy: 83 Curling: 82 Header: 79 Jump: 77 Technique: 96 Aggression: 92 Mentality: 78 Goalkeeper Skills: 50 Team Work: 82

Questi invece i valori,che dovrò assegnare a RONALDO in WORLD CUP 98(in base alle caratteristiche dei giocatori lì presenti),seguendo lo schema sopra indicato:

VELOCITA': 93

POTENZA TIRO:86

PRECISIONE TIRO: 92+90:2 ossia 91

SCATTO: 96

SCIVOLATA: 87

COLPI TESTA: 79

CONTROLLO PALLA: 96

AGILITA': 92

REAZIONE: 90

FORMA: 78+82: 2 ossia 80

ATTENZIONE: 78

ACCURATEZZA PASSAGGI: 81+83+79+77:4 ossia 80

CREATIVITA': 96+92:2 ossia 94

Come si vede lo schema è molto semplice e basta fare dei semplici calcoli per ottenere e dare ai giocatori dei valori reali e molto precisi, perché come ho detto si tratta di siti specializzati nella creazione di giocatori. Questo procedimento vale per qualsiasi giocatore presente nel sito di riferimento e che si voglia modificare o creare in WORLD CUP 98.. Per chiunque volesse collegarsi ecco il link del sito specializzato nel creare giocatori: http://www.pesmitidelcalcio.com/index.php?sid=039986f328423cfaffbb2ffdd570dccc.

Mentre questa è la pagina di RONALDO presa come esempio: http://www.pesmitidelcalcio.com/viewtopic.php?f=15&t=1995. L'anno di riferimento è quello ERA 1997-1999

E)PERSONALIZZA SQUADRA:

in cui come già detto in precedenza, è possibile cambiare i giocatori presenti nelle squadre effettuando le convocazioni a proprio piacimento, o come erano realmente, perché come si è scritto prima, non tutte le rose, sono conformi a quelle ufficiali: ad esempio nel Brasile ROMARIO sarà titolare mentre invece quel mondiale non lo disputò, o nella Francia è presente BA che invece non prese parte alla selezione iridata.

F)GESTIONE GIOCATORI:

in cui è si possono cambiare le seguenti caratteristiche dei giocatori: POSIZIONAMENTO, in cui è possibile avanzare o indietreggiare a proprio piacimento nello schema tattico i giocatori; POTENZIALE OFFENSIVO: in cui è possibile rendere il giocatore più o meno difensivo o offensivo; AGGRESSIVITA', in cui è possibile rendere il giocatore più o meno calmo o aggressivo.

G)CALCIATORI PUNIZIONE:

in cui è possibile scegliere chi calcerà le punizioni lunghe e corte, gli angoli sinistro e destro e i rigoristi, assegnando per questi ultimi, il primo tiratore, che sarà colui che durante il match calcerà un rigore assegnato, e altri 4 rigoristi, che in caso di partita che dovesse concludersi ai rigori, saranno coloro che tireranno i rigori in base all'ordine che viene loro assegnato. Da ricordare che durante l'esecuzione di un rigore è possibile cambiare il tiratore e decidere quindi di calciare un rigore anche con il secondo tiratore.

OPZIONI DI GIOCO:

Nel gioco sono presenti diverse opzioni suddivise in:

A)OPZIONI PARTITA

DURATA PARTITA: si può scegliere la durata della partita amichevole o del Mondiale che si vuole disputare. Le scelte sono tra 2-4-6-8-10-20 o 45 minuti;

REPLAY AUTOMATICO: SI o NO

OROLOGIO: CONTINUO o EFFETTIVO

CRONOMETRO: SI o NO

MOSTRA PUNTEGGIO: SI o NO

INDICATORI VISIVI: SI o NO

RADAR: SI o NO

NUMERI GIOCATORI: SI o NO

CONDIZIONE ATMOSFERICA: LIMPIDO-CALDO-PIOGGIA-NEVISCHIO-NEVE o AUTOMATICO

TELECAMERA: TV-BORDO CAMPO-CAVO-GOL-STADIO-SPALLE-PALLA-CLASSICO

B)OPZIONI DI GIOCO

DIFFICOLTA': AMATORIALE-PROFESSIONISTA-CAMPIONE

VELOCITA' GIOCO: è qui possibile aumentare la velocità di gioco. E' possibile andare da un gioco veloce a uno velocissimo.

FUORI GIOCO: SI o NO

INFORTUNI: SI o NO

SEVERITÀ ARBITRO: DEFINITA o CASUALE. Nel primo caso, ossia definita è possibile stabilire la severità dell'arbitro, e appare l'opzione DEFINISCI, in cui è possibile selezionare il livello di severità dell'arbitro, andando da un arbitro completamente assente che non fischia in nessun caso, a un arbitro severissimo che fischia ogni minimo contatto ed espelle con facilità, anche per semplici falli. Da ricordare che durante un match amichevole o di Coppa del Mondo, selezionando l'opzione SEVERITÀ ARBITRO DEFINITA, è possibile,mettendo in pausa durante la partita, aumentare o diminuire a piacimento la severità dell'arbitro. A questo proposito, va segnalata una curiosità particolare di questa opzione: infatti mettendo la severità arbitro completamente assente, annullando il fuorigioco, togliendo le ammonizioni, e lasciando gli infortuni, è possibile falciare continuamente gli avversari senza ricevere nessuna sanzione e vista la quantità continua di colpi che si possono dare agli avversari, causare loro infortuni . In certi casi è possibile mandare fuori campo gli avversari e continuare a farli cadere anche li. Tutto questo vale anche per il portiere,su cui in molte azioni di gioco, è possibile commettere falli. Molto spesso con questa opzione è possibile segnare gol da fuori area o da molto lontano, o perché il portiere è a terra, colpito da noi, o perché sta ancora subendo falli, o ancora perché sta protestando con l'arbitro e quindi non si preoccupa minimamente di quello che sta succedendo in campo. Infatti sia il portiere, che i giocatori in campo, quando subiscono falli e vedono l'arbitro che non fa nulla per sanzionarli, inveiscono contro il direttore di gara, agitando le braccia nei suoi confronti. Inoltre, con questa opzione appena descritta, quando il portiere sta battendo la rimessa con i pedi, appena ha rinviato e quindi non è più in possesso del pallone, è possibile falciarlo e farlo cadere.[senza fonte]

AMMONIZIONI: SI o NO

SOSTITUZIONI: 3-5 o ILLIMITATE

AFFATICAMENTO: SI o NO

CARATTERISTICHE GIOCATORI:NORMALI o OTTIME

AIUTO DEL COMPUTER: SI o NO

HANDICAP: SI o NO

Queste tre ultime opzioni sono molto interessanti e vanno spiegate nel dettaglio per potere essere utilizzate in modo ottimale: la prima ossia CARATTERISTICHE DEI GIOCATORI permette di rendere le caratteristiche dei giocatori in campo,al massimo della loro forma senza magari risentire di affaticamento, o ad esempio,permettendo al giocatore di effettuare(anche in base però alle caratteristiche possedute)tiri sempre pericolosi o che vanno spesso in rete. La seconda caratteristica, ossia AIUTO DEL COMPUTER, permette di scegliere se essere aiutati dal computer nelle diverse situazioni di gioco, come ad esempio nel recupero dei palloni in difesa e quindi i nostri difensori saranno più forti nell'uno contro uno , nei contrasti a centrocampo e quindi i nostri giocatori effettueranno scivolate più efficaci, nei dribbling dei nostri giocatori che si libereranno meglio degli avversari, nei tiri che magari colpiranno il palo e invece di uscire entreranno più facilmente in porta. Mentre la terza opzione presa in esame, ossia HANDICAP, permette di mettere alla pari, squadre che invece presentano un livello differente. Ad esempio mettendo HANDICAP: SI il Brasile e il Sudafrica giocheranno allo stesso livello e quindi verrà annullato il gap che separa le due squadre. Mentre mettendo HANDICAP:NO tutto questo non avviene e quindi Brasile e Sudafrica, giocano in un modo e a un livello diverso, mettendo in questo caso in evidenza la superiorità del Brasile, con cui sarà molto più facile vincere appunto, contro il Sudafrica o un altra squadra più debole di lui. In ogni caso il livello delle squadre è evidenziato da delle barre multicolori che, più lunghe sono, più indicano il valore di una squadra. I parametri di riferimento utilizzati sono: TIRO-PASSAGGIO-VELOCITA'-DIFESA e TOTALE.

C)OPZIONI CONTROLLI:in questa opzione è possibile selezionare la configurazione dei controlli che andranno a creare le seguenti combinazioni di gioco:

CONFIGURAZIONI: CONFIGURAZIONE 1

1)MIRINO TIRO: TASTI DIREZIONALI

2)MODALITA' TECNICA: SI

3)COLPI DI TESTA ASSISTITI: NO

4)CROSS AUTOMATICI: SI

5)TRIANGOLAZIONI: SI

6)GESTIONE SQUADRE: UTENTE

CONFIGURAZIONI: CONFIGURAZIONE 2

1)MIRINO TIRO: TASTI DIREZIONALI

2)MODALITA' TECNICA: SI

3)COLPI DI TESTA ASSISTITI: SI

4)CROSS AUTOMATICI: SI

5)TRIANGOLAZIONI: NO

6)GESTIONE SQUADRE: UTENTE

CONFIGURAZIONI: CONFIGURAZIONE 3

1)MIRINO TIRO: TASTI DIREZIONALI

2)MODALITA' TECNICA: SI

3)COLPI DI TESTA ASSISTITI: NO

4)CROSS AUTOMATICI: SI

5)TRIANGOLAZIONI: NO

6)GESTIONE SQUADRE: UTENTE

CONFIGURAZIONI: CONFIGURAZIONE 4

1)MIRINO TIRO: TASTI DIREZIONALI

2)MODALITA' TECNICA: SI

3)COLPI DI TESTA ASSISTITI: NO

4)CROSS AUTOMATICI: NO

5)TRIANGOLAZIONI: NO

6)GESTIONE SQUADRE: UTENTE

CONFIGURAZIONI: CONFIGURAZIONE 5

1)MIRINO TIRO: CPU

2)MODALITA' TECNICA: SI

3)COLPI DI TESTA ASSISTITI: SI

4)CROSS AUTOMATICI: SI

5)TRIANGOLAZIONI: SI

6)GESTIONE SQUADRE: CPU

CONFIGURAZIONI: CONFIGURAZIONE 6

1)MIRINO TIRO: CPU

2)MODALITA' TECNICA: SI

3)COLPI DI TESTA ASSISTITI: NO

4)CROSS AUTOMATICI: SI

5)TRIANGOLAZIONI: NO

6)GESTIONE SQUADRE: CPU

CONFIGURAZIONI: CONFIGURAZIONE 7

1)MIRINO TIRO: CPU

2)MODALITA' TECNICA: SI

3)COLPI DI TESTA ASSISTITI: NO

4)CROSS AUTOMATICI: NO

5)TRIANGOLAZIONI: NO

6)GESTIONE SQUADRE: CPU

CONFIGURAZIONI:CONFIGURAZIONE 8

1)MIRINO TIRO: CPU

2)MODALITA' TECNICA: NO

3)COLPI DI TESTA ASSISTITI: NO

4)CROSS AUTOMATICI: NO

5)TRIANGOLAZIONI: NO

6)GESTIONE SQUADRE: CPU

D)OPZIONI AUDIO, in cui è possibile modificare gli aspetti audio del gioco:

MUSICA: SI o NO e in cui è possibile la REGOLAZIONE DEL VOLUME, da lasciarlo così come è o aumentarlo al massimo. E tutto questo vale anche per gli altri tre aspetti sonori presenti

TELECRONACA: SI o NO

EFFETTI SONORI GIOCO: SI o NO

EFFETTI SONORI MENU': SI o NO


Bibliografia

"La Grande Storia dei Mondiali di Calcio, Storie di cronaca vera"

"Super Mondiale, La storia dei Mondiali di Calcio in figurine e non solo"